Primo pianoStorie e PersonaggiTV

“Cosa Nuova”: speciale Sky TG24 in memoria del trentesimo anniversario della strage di Via D’Amelio

L'approfondimento targato Sky avrà ospiti importanti come Nino Di Matteo e Franco Gabrielli sull'attentato in cui morì Paolo Borsellino

Nel trentesimo anniversario di uno dei più famosi e cruenti attentati a stampo mafioso terroristico, la strage di Via D’Amelio, Sky ha deciso di dedicare sul canale All News un approfondimento sull’accaduto: Cosa Nuova. Lo speciale di Sky TG24 andrà in onda lunedì 18 luglio alle ore 21.00. Si parlerà del processo di trasformazione che negli anni ha portato la mafia e i suoi uomini a significativi cambiamenti insieme a importanti ospiti.

Tra coloro che saranno intervistati e dunque interverranno nel corso dell’edizione speciale di Sky TG24 c’è anche Nino Di Matteo, magistrato e consigliere del CSM. Durante la registrazione avvenuta il 15 luglio scorso a Milano, Di Matteo manifesta il suo pensiero su Cosa Nostra. Queste le sue parole: “La vera forza di Cosa Nostra è saper mutare la pelle come un serpente. Infatti, il canale diretto da Giuseppe De Bellis in questa occasione pone, appunto, l’attenzione su come la mafia sia cambiata e continui a cambiare col passare del tempo.

L’argomento Cosa Nostra era già stato affrontato precedentemente attraverso un diverso punto di vista e sempre dalla stessa emittente televisiva. Stiamo parlando dello speciale Attacco allo Stato. Durante questo particolare appuntamento di Sky TG24 tramite testimonianze e racconti esclusivi sulla strage di Capaci e Via D’Amelio si è voluto mantenere vivo il ricordo del messaggio lasciato dai magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

Cosa Nuova racconta come cambia la mafia nel tempo

L’approfondimento targato Sky, Cosa Nuova, ripercorrerà il percorso di mutamento della mafia nel tempo. Di come questa ha modificato il suo modus operandi dalle ultime stragi del biennio 92/93 a quali sono le nuove fonti del guadagno. Verrà spiegato, inoltre, come gli uomini delle cosche siano riusciti a inserirsi nella finanza e nel mondo degli affari. E di come questi siano passati dal kalashnikov al colletto bianco.

Lo speciale Cosa Nuova è curato da Max Giannantoni mentre la conduzione in studio è affidata a Fabio Vitale. Tra gli ospiti oltre a Nino Di Matteo c’è anche Franco Gabrielli, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alla sicurezza nazionale. Quest’ultimo nell’esprimere la sua idea e analisi riguardo il fenomeno mafioso in evoluzione ha voluto sottolineare quanto oggi sia sempre più difficile far fronte agli illeciti causa della globalizzazione dei mercati e della finanza.

A completare il quadro ci saranno poi le interviste e le testimonianze dell’ex procuratore Generale di Palermo Roberto Scarpinato del magistrato Gianfranco Donadio. Gli interventi in Cosa nuova saranno disponibili anche sul sito skytg24.it dove sarà, appunto, possibile seguire lo speciale.

Arianna Varvesi

Tv e Cronaca rosa

Romana, studentessa di Giurisprudenza presso l’Università degli Studi Roma Tre. Appassionata di psicologia criminale per cui ha seguito diversi seminari dedicati alle tecniche di riconoscimento della menzogna. Ha approfondito le tematiche del diritto internazionale tanto da prendere parte ad una simulazione ONU organizzata secondo il Model United Nation.
Si occupa di serie tv sul blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it. In particolare reality e talent show senza distogliere lo sguardo dalla cronaca rosa.

Back to top button