CinemaPrimo pianoStorie e Personaggi

Maria Grazia Cucinotta in Brividi d’autore: sul grande schermo l’attrice siciliana

Lanciata dal compianto Massimo Troisi nel ruolo di Beatrice Russo a "Il Postino", oggi l'attrice debutta con un thriller

Maria Grazia Cucinotta a soli 16 anni inizia la sua carriera sfilando in passerella per poi esplorare in diversi ruoli il mondo dello spettacolo. E’ il 1987 quando nella veste di odalisca approda nella trasmissione Tv di Renzo Arbore Indietro tutta. Ed oggi torna con un lungometraggio a episodi che vede la bellissima attrice siciliana sul set di Brividi d’autore un thriller di Pierfrancesco Campanella.

Affiancata da Franco Oppini, Emy Bergamo, Gioia Scola, Adolfo Margiotta. E ancora Nicholas Gallo, Chiara Campanella e Nadia Bengala, con la partecipazione straordinaria di Sebastiano Somma, Maria Grazia Cucinotta in Brividi d’autore riveste il ruolo di una stramba regista fuori dagli stereotipi in una perenne spirale di delirio, tra la realtà e la fantasia. Tutto questo causato dal trauma di una violenza subita da un maniaco travestito da Frankenstein. La protagonista della pellicola, per conquistarsi il successo visto gli ultimi copioni rifiutati, decide di compiere una mattanza a base di sangue registrando il tutto con una telecamera nascosta e diventando il nuovo idolo del web.

Maria Grazia Cucinotta
Maria Grazia Cucinotta – Instagram

Ma la trama presenta una serie di colpi di scena che portano il telespettatore a scoprire verità sconcertanti. Il film di Pierfrancesco Campanella è stato proiettato al prestigioso Ischia Global Film Fest in anteprima nazionale nel corso dell’edizione 2022 e da poco anche all’Isola del Cinema di Roma. Per Maria Grazia Cucinotta ora si avvicina finalmente il ritorno al grande schermo con Brividi d’autore nell’autunno del 2022.

Maria Grazia Cucinotta: carriera brillante e vita privata

Dopo essere apparsa in altre trasmissioni televisive, l’attrice viene scelta da Massimo Troisi nel ruolo di Beatrice Russo nell’ultima pellicola del regista di San Giorgio a Cremano, Il postino. Il film, che esce in concomitanza con la morte dell’amatissimo regista, regala un grande successo per l’allora esordiente Cucinotta, fino ad una grande popolarità e della fama nazionale ed oltreoceano. Il postino, grazie anche al pubblico e alla critica inizia a farla conoscere in tutto il mondo e le apre le strade del cinema e dello spettacolo. Dal 1995 è sposata con l’imprenditore Giulio Violati e nel settembre del 2001 è nata la figlia Giulia.

Maria Grazia Cucinotta
Maria Grazia Cucinotta – Screenshot video

Il 27 luglio è giorno festeggiamenti per la Cucinotta: quest’anno l’attrice compie 54 anni. E la recente storia pubblicata sul suo profilo ritrae il mare della sua Messina, città natale e probabile location della festa di compleanno che l’attende. Auguri Maria Grazia Cucinotta dalla redazione di VelvetMAG!

Maria Grazia Cucinotta
Instagram

Teresa Comberiati

Spettacolo, Tv & Cronaca Rosa

Calabrese, a vent’anni si trasferisce a Roma dove attualmente vive. Amante della fotografia quanto della scrittura, negli anni ha lavorato nel campo della comunicazione collaborando con diverse testate locali in qualità di fotografa e articolista durante la 71ª e 75ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica. Ha già scritto il suo primo romanzo intitolato Il muscolo dell’anima. Colonna portante del blog di VelvetMAG dedicato alla cronaca rosa e alle celebrities www.velvetgossip.it, di cui redige ogni mese la Rassegna Gossip.

Back to top button