Fashion NewsPrimo pianoTendenze Moda

Chiara Boni il grande ritorno alla New York Fashion Week

La celebre stilista fiorentina porterà in passerella nella Grande Mela la collezione Primavera/Estate 2023

Chiara Boni La Petite Robe, dopo essere stata la protagonista a gennaio con la prima sfilata a livello mondiale del 2022 presso il Caffè Paszkowski di Firenze, ha scelto le passerelle di New York per presentare la collezione Primavera/Estate 2023. L’atteso ritorno di Chiara Boni alla New York Fashion Week rappresenta una conferma importante.

Un mercato, quello statunitense della east cost in cui la stilista fiorentina ha una forte e consolidata clientela estimatrice del suo brand.

Chiara Boni alla New York Fashion Week: l’evento moda

Chiara Boni La Petite Robe fin dal 2010 ha ottenuto consensi e visibilità nei maggiori department store e specialty stores del continente americano. Tra questi gli iconici come SAKS Fifth Avenue e Neiman Marcus in cui è presente con corner dedicati e un’ampia selezione di capi, alcuni dei quali realizzati in esclusiva. Il ritorno dopo la pandemia di Chiara Boni alla New York Fashion Week segna un traguardo importante per la Maison.

Il commento di Chiara Boni

“Ho da sempre un rapporto privilegiato con le clienti americane che acquistano le mie collezioni stagione dopo stagione.” – dichiara Chiara Boni – “New York ci ha sempre accolti a braccia aperte e il ritorno nella Grande Mela ci è sembrato del tutto naturale dopo questi anni di pandemia. Il mercato americano mi stimola costantemente a nuove sfide. Le mie collezioni sono diventate un must per le mie clienti tanto che ho ampliato con successo la gamma di proposte con il beachwear, ma soprattutto con una selezione sempre più ampia di separates. Giacche, top, pantaloni e gonne che conquistano sempre maggiore apprezzamento oltreoceano. Ascolto con curiosità e vivo interesse le esigenze delle donne americane, e mi preparo a fronteggiare le loro richieste con alcune novità che porterò in anteprima in passerella.”

Il mercato americano rappresenta un’ampia fetta del nostro fatturato e si conferma come punto di riferimento per il nostro marchio.” afferma Maurizio Germanetti, Ceo di Chiara Boni La Petite Robe. “Contiamo di chiudere questo anno superando ampiamente i livelli pre-covid, anche in aumento rispetto al 2019.” La collezione Primavera/Estate 2023 Chiara Boni La Petite Robe sfilerà durante la New York Fashion Week a The Gallery at Spring Studios, mercoledì 13 settembre 2022 alle ore 15.00 EDT.

Chiara Boni La Petite Robe

Chiara Boni La Petite Robe nasce nel 2007 dal desiderio della stilista fiorentina Chiara Boni di realizzare un capo che sappia abilmente esaltare la femminilità del corpo di ogni donna, ma che sia al contempo pratico e comodo. Il brand ottiene subito un grande successo divenendo ben presto un must per le sue affezionate clienti e celebrities di tutto il mondo. È del 2010 l’apertura al mercato americano, dove oggi il brand è distribuito nei maggiori negozi. Chiara Boni La Petite Robe è stata la prima azienda italiana di abbigliamento femminile ad aver ottenuto la certificazione europea PEFProduct Environmental Footprint”. I capi Chiara Boni La Petite Robe sono tutti orgogliosamente prodotti in Italia. Questo significa poter offrire una qualità impeccabile salvaguardando le emissioni nel trasporto, perché tutto avviene entro pochi chilometri di distanza.

Elena Parmegiani

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da oltre quindici anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma; a cui di recente si è aggiunto quello di Direttore Eventi della Galleria del Cardinale Colonna. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.

Back to top button