Fashion NewsPrimo pianoTendenze Moda

HUI presenta la collezione Primavera/Estate 2023

Un crocevia croccante tra Oriente e Occidente per una nuova idea di femminilità

HUI, dopo le performance commerciali in crescita delle ultime stagioni, prosegue l’accordo distributivo con lo showroom Zappieri e l’annuncio della prima sede italiana della società, situata in Corso Monforte a Milano. Il brand amplia la sua proposta con la prima pre-collezione HUI Primavera Estate 2023 completa.

Un crocevia croccante tra Oriente e Occidente riassume l’idea di un viaggio al femminile per guidare la pre–collection Sring/Summer 2023 di HUI. Il brand disegna un guardaroba complice delle necessità della donna contemporanea, prima tra tutte il comfort, di texture come di forme.

Ph. credits @Marco Giuliano

HUI Primavera/Estate 2023: il ritorno agli Anni Novanta

L’essenza del partire è racchiusa nella figura iconica della farfalla, presente sia come decoro ricamato che come stampa realistica in una metamorfosi di geometrismi déco che esplode sul crèpe de chine, leggero e femminile, e si declina in modelli fluidi. Protagonista HUI Spring/Summer 2023 è lo spirito degli Anni Novanta di abiti con scollo all’americana la cui versatilità li rende, alternativamente, tanto party dress che business dress. L’abito, da sempre indagato nelle proposte di HUI, è fresco e accattivante, esplorato nelle sue differenti lunghezze come nelle declinazioni materiche, seriche o di cotone che siano.

Ph. credits @Marco Giuliano

La connessione tra Oriente e Occidente

Il sincretismo tra sport chic di matrice europea e tradizione cinese, si realizza alla perfezione nei modelli HUI Primavera/Estate 2023 che alternano silhouette avvolgenti a linee oversize. E’ accattivante e scenografico nella jumpsuit con macro logo sul retro, nera, sofisticata e insieme ricca di sapore orientale grazie al cady sartoriale da cui prende vita. Allo stesso modo, gli estremi del femminile quotidiano vivono tanto negli short che rinnovano la silhouette del tailleur d’atelier quanto nella gonna extra long da portare con over shirt, maglie di seta e cachemire, in contrasto con scuba cropped a manica lunga, autentico mattatore di proposte giorno chic. E’ perfetto ed essenziale sia come top sotto la giacca in cotone bicolor che ricorda la Cina imperiale, sia in versione più sport per dare vita a shirt dress e pantaloni con elastico, abiti city wear e felpe casual.

Ph. credits @Marco Giuliano

Focus sulla maglieria

Si mescola finemente cachemire, seta e cotone accese da stampe di ombre cinesi o è proposta in un mood più rilassato e sporty e ancora camicie in popeline da portare come giacche o da sovrapporre a piccoli top e canotte super skinny per un effetto très féminin. HUI Primavera/Estate 2023 rinnova ancora una volta la sua visione del classico capospalla: il trench, il parka, il bomber, il blazer maschile, con un gioco di volumi e di dettagli unito a una precisa personalizzazione. Così il parka è over e percorre i tessuti più diversi regalando un tocco androgino mentre al contrario la sahariana, icona del brand, è in cady rosso o è in kaki dal tocco new couture con stampa della farfalla stilizzata.

La pre-collection verrà consegnata a dicembre nei punti vendita e posizionata con una fascia prezzo volutamente accessibile rispetto alla principale che vedremo sulle passerelle della Milano Fashion Week il prossimo settembre.

 

Elena Parmegiani

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da oltre quindici anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma; a cui di recente si è aggiunto quello di Direttore Eventi della Galleria del Cardinale Colonna. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.

Back to top button