"
LifestylePrimo piano

Incesto, Katie Buscombe: “Sono innamorata di mio zio e facciamo sesso”

Zio e nipote partecipano al programma televisivo The Jeremy Kyle Show e confessano in diretta di essere innamorati e di avere una relazione sessuale. 

Katie Buscombe ha 25 anni e lo zio Philipp Buscone ne ha 57. La nipote è stata ospite del programma televisivo The Jeremy Kyle Show e ha confessato di essere innamorata di suo zio. Come riporta il The Mirror, dopo la confessione shock in televisione, il tribunale ha mandato un richiamo a Katie e Philipp, avvertendoli che la loro relazione sessuale era un rapporto incestuoso, quindi fuorilegge. Katie mentre era ospite al talk show ha raccontato che il padre Richard non era il suo genitore biologico, quindi di conseguenza anche con lo zio Philipp, fratello del padre, non aveva nessun legame di sangue. Quando i due hanno iniziato la loro relazione illegale, Katie aveva 20 anni e lo zio aveva 52 anni e i fatti risalgono al periodo che va dall’agosto 2012 all’agosto 2013. La nipote e lo zio spaventati per la situazione hanno negato la loro relazione, ma ormai era troppo tardi perché il tribunale aveva attivato le indagini ed erano scattati i capi di accusa. In questi giorni è arrivata la condanna, come riporta il Cornowell Live.

Quando Katie era piccola i genitori si sono separati e lei non ha mai vissuto con il padre Richard Buscombe, come ha raccontato il procuratore Heather Hope. La ragazza dopo aver compiuto 18 anni ha deciso di contattare il padre e i due hanno iniziato a frequentarsi e lei si è trasferita a casa del padre e dello zio a St. Austell. L’avvocato Mary McCarthy, che ha difeso lo zio Philip, ha dichiarato che il suo cliente è estremamente dispiaciuto e si vergogna di quello che ha fatto e ha aggiunto: “È un uomo solitario e la sua migliore amica è stata sempre la madre, ma da quando è morta, ha cominciato a bere”. L’avvocato difensore di Katie, Barrister Jo Martin ha dichiarato: “Vive a Glasgow e soffre di sclerosi multipla, inoltre ha avuto un’infanzia molto difficile”.

Il giudice Robert Linford che ha emesso la sentenza ha detto: “Siete stati entrambi coinvolti in una relazione illegale e tutti e due sapevate che fosse sbagliata, ma avete continuato. Proprio perché gli autori di un programma televisivo pensano che si possano fare soldi con una storia come la vostra, che è al di fuori della legge. Anche se avete dei problemi medici e mentali, entrambi avevate la consapevolezza che quello che stavate facendo era illegale“.

Incesto, Katie Buscombe: "Sono innamorata di mio zio e facciamo sesso"

 

LEGGI ANCHE: MADRE FA SESSO CON IL MARITO DELLA FIGLIA E PROVA AD UCCIDERLO

Back to top button
Privacy