"
LifestylePrimo piano

La fine del Mondo è stata solo rimandata e la nuova data è vicina

Le previsioni per la fine del mondo non sono terminate; secondo i cospirazionisti il prossimo appuntamento con l’apocalisse sarà il 19 novembre.

La fine dell’anno si avvicina, così come l’apocalisse. In queste ultime settimane tante sono state le date previste per la fine del mondo. Sembra essere diventato ormai un appuntamento mensile. I cospirazionisti hanno fissato la data per il 19 novembre. A riportare la nuova data è il sito americano Planetsnews.com, secondo cui le grandi catastrofi ambientali che si sono abbattute negli ultimi mesi sulla terra, sarebbero state causate dalla tensione gravitazionale di Nibiru, che dovrebbe abbattersi sul nostro pianeta il 19 novembre.

La teoria è sempre la stessa, cambiano solo le date. Prima il 23 settembre, poi il 15 ottobre e poi il 21 ottobre e in nessuno di questi giorni è arrivate la fine. A fare questi calcoli è il numerologo cristiano David Meade, che dopo l’ultimo sbaglio, ha spiegato di aver commesso un errore di calcolo e che l’apocalisse è solo rimandata. Immediatamente la Nasa è intervenuta per poter rassicurare gli americani: “Le teorie sull’impatto micidiale rappresentano una truffa e che insomma la gente può tranquillamente prenotare le prossime ferie estive senza preoccuparsi dell’imminente fine del mondo”. Quindi l’ennesima bufala.

Per gli scienziati, il pianeta Nibiru o pianeta X non esiste. Più volte sono intervenuti per smentire qualsiasi esistenza, come qualche settimana fa, quando la Nasa è dovuta intervenire per smentire la presunta esistenza del pianeta Nibiru. Il tutto è accaduto quando su Twitter sono iniziate a comparire foto e video, pubblicate da utenti, che attestavano la presenza in cielo del Pianeta X, mentre altri sostenevano che fosse un ufo o un meteorite; alla fine si è rivelato essere il lancio di un satellite di spionaggio lanciato dalla base aerea militare di Vandenberg in California.

La fine del Mondo è stata solo rimandata e la nuova data è vicina

LEGGI ANCHE: APOCALISSE, LA FINE DEL MONDO È STATA ANTICIPATA AL 15 OTTOBRE

Photo Credits Facebook

Back to top button
Privacy