Niente festa di compleanno per Meghan Markle: ecco perché

Ieri, sabato 4 agosto, era il compleanno di Meghan Markle: in casa Royal Family, però, non si è tenuto alcun evento speciale per festeggiare la neo duchessa di Sussex. Il protocollo reale, stavolta, non c’entra. Ecco perché non è stata organizzata una festa in onore di Meghan Markle…

Niente festa di compleanno per Meghan Markle, che ieri, sabato 4 agosto, ha festeggiato i suoi primi 37 anni. Stavolta, però, l’etichetta reale non c’entra. Il motivo per cui non è stato organizzato alcun party in onore della duchessa di Sussex risiede nel fatto che, nella giornata di ieri, era già in programma un’altra festa che ha visto protagonisti Meghan ed il marito Harry, cioè il matrimonio di Charlie van Straubenzee e della compagna Daisy Jenks celebrato nel Surrey.

Ma chi è Charlie van Straubenzee? È uno degli amici più cari del Principe Harry. In occasione del Royal Wedding dello scorso 19 maggio, l’aristocratico ha pronunciato il discorso dedicato agli sposi durante il loro ricevimento. Per il suo matrimonio ha scelto Harry come suo testimone di nozze.

Compleanno particolare, quindi, per Meghan Markle, che solo lo scorso anno aveva festeggiato invece nella sua amata Africa in compagnia del futuro marito Harry. E al soggiorno in Botswana era seguito l’annuncio di fidanzamento, con tanto di diamante. Non si conosce ancora come il Principe Harry abbia stupito la moglie quest’anno al di là degli impegni ‘ufficiali’, né il suo regalo di compleanno. Il primo dono ricevuto dalla duchessa di Sussex per il suo trentasettesimo compleanno, da parte della Peta, è stato però reso noto: si tratta di una borsa cruelty free e animal friendly realizzata a mano con materiali e pellami di derivazione non animale, di colore bordeaux, firmata Alexandra K. (un brand di accessori vegani e sostenibili).

LEGGI ANCHE: BUON COMPLEANNO MEGHAN MARKLE: ECCO IL SUO SEGRETO DI BELLEZZA

Photo credits: Facebook

Comments

comments