Meghan Markle, spunta uno spot: la duchessa è tornata a recitare?

Meghan Markle è tra le protagoniste di uno spot di Un Women, l’Ente delle Nazioni Unite per l’uguaglianza di genere e l’empowerment femminile, che sta facendo il giro del web. La duchessa di Sussex è tornata a recitare? Ecco come stanno le cose…

Meghan Markle torna a recitare? La domanda sul futuro artistico dell’ex attrice di Suits è ricorrente dopo che, nelle ultime ore, è iniziato a circolare sul web uno spot di Un Women (l’Ente delle Nazioni Unite per l’uguaglianza di genere e l’empowerment femminile) in cui appare proprio la duchessa di Sussex. Il filmato, con la colonna sonora di Say My Name dei Florence and the Machine, inquadra alcune donne prima di chiudere proprio con Meghan Markle protagonista. “Vediamo potenziali leader ovunque. È giunto il momento che le donne li vedano in loro stesse. Nomina una donna che fa parte della tua vita. #iNominateHer” recita lo slogan, con la moglie del principe Harry nel ruolo di leader.

Il magazine ‘W’ ha definito “nuovo” lo spot di Un Women, mentre il ‘Daily Mail’ ha riferito che la pubblicità sarebbe stata registrata nel 2015, molto prima, quindi, del Royal Wedding tra Meghan Markle ed il principe Harry datato 19 maggio 2018. L’impegno di Meghan Markle in favore dell’uguaglianza di genere e dell’empowerment femminile è datato: nel 2015, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, colei che poi sarebbe divenuta la duchessa di Sussex ha tenuto un discorso per Un Women, dove ha raccontato del suo ‘risveglio’ femminista all’età di 11 anni, quando fece una campagna contro una pubblicità considerata sessista, costringendo gli autori a cambiarla.

Lo scorso sabato 4 agosto, Meghan Markle ha festeggiato il suo trentasettesimo compleanno. Per lei, però, nessuna festa speciale: assieme al marito Harry, infatti, proprio quel giorno, era tra gli invitati al matrimonio di Charlie van Straubenzee (uno degli amici più cari del duca di Sussex) e della compagna Daisy Jenks.

LEGGI ANCHE: NIENTE FESTA DI COMPLEANNO PER MEGHAN MARKLE: ECCO PERCHÉ

Photo credits: Facebook & Twitter

Comments

comments