Kylie Jenner, party esagerato per i suoi 21 anni con ospiti vip

Ieri, venerdì 10 agosto 2018, Kylie Jenner ha festeggiato il suo ventunesimo compleanno, che la rende maggiorenne per le leggi degli Stati Uniti d’America. La più piccola del clan Kardashian ha celebrato il prestigioso traguardo con un mega party. Ecco cosa è successo a Los Angeles alla festa di compleanno della “più giovane miliardaria americana”…

La ricorrenza era di quelle importanti (il suo ventunesimo compleanno, che la rende maggiorenne per le leggi degli Stati Uniti d’America) e Kylie Jenner non ha badato a spese per il suo mega party esclusivo di compleanno. Prima, però, la più piccola del clan Kardashian ha dedicato via Instagram un pensiero alla figlia Stormi, il suo “regalo più speciale”.

La serata, per la festeggiata (in abito di raso color rosa, con oblò a scoprire il corpo e grande fiocco), è iniziata con una cena al ristorante Craig’s di Los Angeles, in compagnia di Kourtney, Kim, Khloé, Kendall e della mamma Kris. Immancabile la foto di gruppo su Instagram, con le protagoniste in posa con dito medio alzato davanti all’obiettivo.

Poi, dopo un cambio d’abito per Kylie Jenner (tuta scintillante aderente, sopra al ginocchio), il gruppo dei Kardashian si è spostato al club Delilah, dove ad attendere la festeggiata c’erano diversi amici (tra cui la cantante Nicky Minaj). Qui, la festa è diventata ancor più ‘esagerata’, tra cocktail a tema situazione sentimentale (era possibile scegliere tra ‘preso’, ‘single’ e ‘relazione complicata’), deejay con la maglietta che riproduceva la cover di Forbes in cui è stata proclamata la ‘miliardaria più giovane d’America’, piscina di palline (in cui si è tuffata con il fidanzato Travis Scott) e torta di compleanno con una statuetta di Kylie Jenner (vestita come nella realtà) in completo hangover tra bottiglie d’alcolici!

LEGGI ANCHE: BUON COMPLEANNO KYLIE JENNER: ECCO IL SUO SEGRETO DI BELLEZZA

Photo credits: Facebook

Comments

comments