"
Showbiz

Sente rumori in piena notte e trova un animale spaventoso in piscina [FOTO]

Un fatto agghiacciante è accaduto nelle ore scorse. Una donna sente rumore in piena notte e trova un animale spaventoso in piscina. Una mamma single, dormiva con i suoi bambini ma un chiasso assordante all’esterno della sua abitazione l’ha messa in allarme. A rendere la situazione ancora più scioccante è stato il ritrovamento fatto all’interno della sua piscina.

Un alligatore di ben due metri, si aggirava indisturbato all’interno proprio all’interno della piscina. Il fatto è accaduto in Florida ed ha messo in seria agitazione, Kerri Kibbe, una mamma che viveva a Punta Corda, nell’abbitazione luogo dell’incredibile ritrovamento, con i suoi tre bambini. 

Il terrore dopo la scoperta in piscina

Kerri Kibbe, si è svegliata di notte, sentendo strani rumori in giardino. Con supponibile paura, la donna è uscita di casa per accertarsi di cosa stessa succedendo. Nella sua piscina ha trovato un alligatore di oltre due metri. Presa dal panico, la mamma, è corsa in casa dai suoi bambini e si chiusa dentro. Il grosso animale, stava puntando la loro abitazione e inevitabilmente la donna ha pensato al peggio.

Ma come è riuscito l’alligatore ad entrare nella piscina dell’abitazione di Kerri?

Dopo gli inevitabili momenti di panico e terrore iniziale, Kerri Kibbe, ha capito che era necessario allertare i soccorsi. Nel giro di un paio d’ore l’alligatore è stato catturato da chi di competenza e reintrodotto nel suo habitat naturale. Ma come era riuscito il grosso predatore ad entrare in casa di Kerri? La storia di questa mamma, si collega ad un dei momenti più tragici che ha toccato la Florida nel 2017: il terribile uragano. La Kibbe infatti, durante quella catastrofica calamità naturale, ha visto distruggersi completamente la recinzione che circondava la sua abitazione. A causa di gravi difficoltà economiche, la mamma dei tre bambini, non aveva potuto riparare il danno e questo aveva consentito all’alligatore di giungere fin dentro la sua piscina. Ora si spera che la comunità si attivi nel sostegno di Kerri Kibbe e dei suoi tre figli, in modo che non si possa verificare nuovamente un pericolo del genere. (Continua dopo la foto)

Photo Credits Facebook

E a proposito di animali spaventosi in casa

n uomo si è reso protagonista di una scoperta davvero scioccante, avvenuta nel salotto di casa sua. Lì ha trovato un animale enorme e pericoloso. Il grosso predatore, si trovava accovacciato sul tappetto e ha generato un iniziale e comprensibile stato di panico. Il fatto è avvenuto in India, dove in seguito alla terribile alluvione che ha causato decine di morti, una Tigre si è rifugiata, presso questa abitazione.

Principale causa, ancora una calamità naturale

Sono stati circa 100 i morti causati dalle alluvioni, che hanno colpito diverse regioni dell’India. Tra le vittime, uomini, donne, bambini e le autorità fanno sapere anche molti animali. Il bilancio delle vittime a quattro zampe e ad oggi di almeno 43, ma visto le condizioni in cui riversa il territorio, si teme che il numero degli scomparsi possa aumentare. Pure se il peggio, forse è passato ancora ci sono diverse macerie, che potrebbero nascondere i corpi senza vita di esseri umani e animali. Proprio per scappare a questa tragica fine, l’animale enorme si è rifugiato presso il primo giaciglio che ha trovato sicuro.

LEGGI ANCHE: Allerta alligatori: branchi di coccodrilli drogati, invadono le paludi. Ecco cosa sta succedendo [FOTO]

Francesca Perrone

  • Cultura, Ambiente & Pets

    Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
    Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Back to top button
Privacy