Avvistato raro esemplare di topo cervo, la scoperta è incredibile [FOTO]

Avvistato raro esemplare di una specie creduta estinta da oltre 30 anni. Una scoperta incredibile, fatta nelle ore scorse, che ha sorpreso anche tutti gli esperti di fauna selvatica. L’animale aveva fatto perdere le sue tracce nel 1990, tanto che da allora era stato inserito nella lista delle 25 specie perdute più ricercate. ‘Catturate’ in Vietnam, le immagini rarissime si sono diffuse in tutto il mondo.

Si tratta di un raro esemplare di Topo-Cervo. Un roditore dalla forma singolare del quale non si avvistavano più esemplari da decenni. Il suo aspetto è caratterizzato da zoccoli minuscoli, un naso molto piccolo e la pelliccia marrone-grigiastra. L’animale è noto anche come il Tragulo del Vietnam e con la sua recente comparsa ha messo fine alla sua assenza trentennale.

La ricomparsa del raro esemplare di Topo-Cervo

Il Topo-Cervo dalla pelliccia argentata è grande pressapoco quanto un coniglio. La creatura rarissima possiede all’altezza della bocca due zanne. Il suo incredibile avvistamento è stato annunciato su Nature Ecology and Evolution dai ricercatori di Global Wildlife Conservation (Usa), Southern Institute of Ecology (Vietnam) e Leibniz Institute for Zoo and Wildlife Research (Germania). Che hanno osservato per mesi le immagini immortalate da alcune videotrappole appostate nella zona boscosa del Sud del Vietnam. (Continua dopo la foto)

Loading...

Timido e solitario: il più piccolo animale ungulato al mondo

I ricercatori delle università della Germania, del Vietnam e degli Usa, avevano posizionato le videotrappole nel Sud del Vietnam, dove hanno realizzato oltre 2.000 foto. Durante il corso dei cinque mesi le migliaia di immagini che immortalano il raro esemplare che mangia l’erba, salta sui sassi e passeggia indisturbato, hanno rivelato la sua presenza. Timido e solitario, il Tragulo del Vietnam è il più piccolo animale ungulato al mondo. Visto e studiato per la prima volta nel 1910, osservando quattro esemplari catturati nel Paese, il Topo-Cervo scomparve dalla circolazione nel 1990 quando un quinto animale venne trovato durante una spedizione russa.

Raro esemplare riapparso dopo 30 anni di ‘latitanza’

Nonostante i cinque esemplari avvistati non era stato possibile ottenere informazioni sufficienti per ricostruire l’ecologia e studiare lo stato di conservazione della specie. Il capo della spedizione, An Nguyen, ha commentato la ricomparsa del Topo-Cervo con queste parole: “Per anni è sembrato che questa specie esistesse solo nella nostra immaginazione” . Esprimendosi in fine per il bene dell’animale ha dichiarato: “Scoprire che in realtà è ancora là fuori è il primo passo per assicurarci di non perderlo di vista un’altra volta: per questo ci stiamo muovendo rapidamente per capire come proteggerlo al meglio“.

LEGGI ANCHE: Strana creatura trovata in spiaggia: “È un extraterrestre” [FOTO]

Loading...
Loading...