"
Showbiz

Sentono rumori da un cassonetto: all’interno una scoperta ‘spaventosa’ [VIDEO]

Alcuni abitanti, di un quartiere in periferia, hanno sentito rumori da un cassonetto in piena notte. Allarmati dalla situazione inquietante hanno allertato le forze dell’ordine. Giunti sul posto, gli agenti hanno fatto una scoperta ‘spaventosa’. Una circostanza preoccupante che, se non svolta con cura, sarebbe potuta rivelarsi piuttosto pericolosa. All’interno del contenitore per rifiuti un orso in carne e ossa.

Secondo la ricostruzione dei fatti, l’orso sarebbe finito dentro al cassonetto per procurarsi del cibo. Tuttavia mentre il grosso predatore stava cercando qualcosa con cui sfamarsi, il coperchio del cassone si è chiuso sulle sue spalle, intrappolando l’animale al suo interno. L’orso sentendosi incastrato, ha cercato di liberarsi procurando così i rumori a contatto con la lamiera.

I rumori che rivelano la presenza dell’orso

Il fatto è accaduto in California, dove un orso è rimasto intrappolato dentro ad un cassonetto nel quale era entrato per procurarsi del cibo. L’animale è saltato dentro al recipiente per i i rifiuti per sfamarsi, ma poi a un certo punto il coperchio si è chiuso e lui non è più riuscito più ad uscire. L’orso ha immediatamente fatto alcuni tentativi per liberarsi, producendo i rumori a contatto con il metallo del bidone, ma ogni sforzo è risultato vano. Solo grazie all’intervento dello sceriffo di Placer County e di altri agenti è stato possibile liberare l’animale in trappola.

L’intervento degli agenti e il salvataggio

Gli agenti sono riusciti a salvare, non con poche difficoltà, l’orso intrappolato. L’animale è stato soprannominato T-Shirt per via del colore del pelo più chiaro sul torace. Anche i militari erano in un primo momento spaventati dalla presenza del grosso predatore. Lo sceriffo e i sui uomini si sono avvicinati più volte con una torcia in mano, hanno aperto una parte del coperchio con le mani e poi con un bastone, hanno creato una fessura. Il coperchio è riuscito a sollevarsi così da permettere all’orso di uscire dal cassonetto. L’animale, saltato fuori dal bidone, si è allontanato da solo e dopo aver sentito dei rumori provenire da un clacson, è scappato. Pare però che qualche ora dopo, altri passanti hanno avvistato l’orso aggirarsi in un altra zona, forse ancora affamato, ma in cerca di cibo in un luogo più sicuro.



LEGGI ANCHE: Avvistato raro esemplare di topo cervo, la scoperta è incredibile [FOTO]

Francesca Perrone

  • Cultura, Ambiente & Pets

    Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
    Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Back to top button
Privacy