"
Healthy & Beauty

Tornare in forma dopo le Feste: alcune regole da seguire

Tornare in forma dopo le feste è l’obiettivo di molti, che può risultare, però, una fonte di stress. Ecco alcune semplici regole per dimagrire con semplicità.

Tornare in forma dopo le Feste è uno stress?

Sono in molti quelli che, una volta terminate le Feste, sentono l’obbligo di fare qualcosa per ritornare in forma. D’altronde si sa che il periodo natalizio offre molte occasioni prelibate in cui lasciarsi andare ai piaceri della tavola.

Finito il periodo di festa, però, si deve tornare alle normali abitudini, cercando di depurare l’organismo dagli eccessi. Per molti il raggiungimento della forma rappresenta uno stress, che si configura con privazioni e diete restrittive. In realtà basta seguire alcune semplici regole per dimagrire in modo sano e senza stressa: ecco quali sono.

Tornare in forma dopo le Feste: alcune regole da seguire

I trucchetti per mangiare e ritornare in forma

A svelare le 4 semplici regole per tornare in forma dopo le Feste rinunciando allo stress è la dottoressa Stefania Ruggeri, ricercatrice del CREA, che ha rivelato all’ANSA i suoi consigli. Si tratta di quattro regole davvero facili da seguire, che non portano stress e non obbligano a fare grandi rinunce a tavola.

Il primo consiglio è quello di alzarsi presto e praticare una leggere attività fisica, prediligendo l’aerobica. In questo modo si contrasta “Lo sfalsamento dei ritmi sonno-veglia tipico dei giorni di festa”.

Tornare in forma dopo le Feste: alcune regole da seguire

La seconda regola riguarda i cibi disintossicanti, da prediligere in assoluto per cercare di alleggerire il fegato. Ottimi alleati sono frutta e verdura, ma anche uova, latte e derivati, pesce, legumi e cereali integrali. Per lo stesso motivo è bene rinunciare per un po’ all’alcol.

La terza regola riguarda l’assunzione di probiotici e yogurt. Su questo punto, infatti, la dottoressa Ruggeri puntualizza:

Già negli anni ’90 era stato dimostrato che 1 settimana di cattiva alimentazione con surplus calorico, può modificare il microbiota intestinale e portare ad una disbiosi, ovvero un aumento dei cosiddetti batteri cattivi, responsabili di un cattivo assorbimento dei nutrienti e del rischio di sovrappeso.

Infine non bisogna tralasciare l’idratazione: per questo è consigliata l’assunzione di molta acqua o di bevande come il the verde.

LEGGI ANCHE: Coprire capelli bianchi con la cannella: come realizzare la tinta naturale

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs
Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online. Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania. Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.
Segui Roberta su Instagram
Back to top button
Privacy