domenica, Settembre 27, 2020

Ultmissimi

Intervista a Michelangelo Pistoletto: «Così il virus ci ha messo a nudo» [INTERVISTA]

Per un compleanno speciale, era giusto si pensasse in grande, come del resto è sempre stato nello stile di Galleria Continua. Era il 1990...

Covid, a scuola sulla spiaggia di fronte al mare: l’esperimento in Abruzzo

A lezione di fronte al mare. Con i banchi sulla sabbia, sotto l'ombrellone e gli occhi pieni di azzurro. Questo il primo giorno di...

Coronavirus, allarme dell’Oms: “Rischiamo 2 milioni di morti, bisogna agire subito”

I contagi da coronavirus si stanno moltiplicando in tutta Europa come nei mesi più bui della pandemia. Questa la dura realtà che, secondo l'Organizzazione...

Voglia di pasta: 4 ricette autunnali per cucinarla con gli ortaggi di fine estate

Pasta: la più amata dagli italiani e non solo! A fine estate, con le temperature che si abbassano torna ad essere la prima in...

Tinta ricrescita capelli fai da te per la quarantena: tutti i metodi

In quarantena di certo non è possibile recarsi dal parrucchiere per ritoccare il colore della ricrescita. Ecco come fare in casa con prodotti naturali.

Tinta ricrescita capelli fai da te per la quarantena

I giorni della quarantena scorrono, e i capelli inevitabilmente continuano a crescere. Ben presto in molte saranno le donne a porsi il problema della ricrescita e di come affrontarla con metodi fai-da-te. 

Di certo è possibile acquistare nei negozi online i prodotti, le tinte per capelli e tutto il necessario per coprire la ricrescita dei capelli bianchi. In alternativa, però, è possibile ricorrere a prodotti presenti in tutte le dispense, con cui è possibile prendersi cura del capello, riprendendo il colore e rinforzandolo allo stesso tempo.

Ecco tutti i metodi per ottenere colorazioni naturali, senza ammoniaca, e molto efficienti.

Tutti i metodi per tingere i capelli a casa: caffè per le more e cannella per le bionde

In base al colore, bisogna utilizzare un prodotto diverso per creare la propria tinta per la ricrescita. Per le more, infatti, il miglior alleato è il caffè.

Basta fare una moka di caffè, lasciarla raffreddate e distribuire tutto il contenuto sul cuoio capelluto. A questo punto bisogna far riposare il tutto per 15-30 minuti prima di risciacquare abbondantemente. Per fissare meglio il colore è consigliato fare un risciacquo con aceto.

Per il biondo cenere, invece, è utile la tinta alla cannella. In un pentolino bisogna scaldare mezza tazza di olio evo con la fiamma al massimo senza, però, farlo bruciare. Versare in un contenitore e mescolare con 3 cucchiai pieni di cannella e 3 cucchiaini di miele, fino a ottenere un composto uniforme. 

In seguito il composto va applicato con un pennello partendo dalla radice fino a raggiungere la lunghezza. La cannella è meno aggressiva del caffè, perciò è consigliabile far riposare il colore per 50 minuti, coperto da una cuffietta.

LEGGI ANCHE: Come tingere i capelli da sole in casa con il caffè: tutte le tecniche

Latest Posts

Intervista a Michelangelo Pistoletto: «Così il virus ci ha messo a nudo» [INTERVISTA]

Per un compleanno speciale, era giusto si pensasse in grande, come del resto è sempre stato nello stile di Galleria Continua. Era il 1990...

Covid, a scuola sulla spiaggia di fronte al mare: l’esperimento in Abruzzo

A lezione di fronte al mare. Con i banchi sulla sabbia, sotto l'ombrellone e gli occhi pieni di azzurro. Questo il primo giorno di...

Coronavirus, allarme dell’Oms: “Rischiamo 2 milioni di morti, bisogna agire subito”

I contagi da coronavirus si stanno moltiplicando in tutta Europa come nei mesi più bui della pandemia. Questa la dura realtà che, secondo l'Organizzazione...

Voglia di pasta: 4 ricette autunnali per cucinarla con gli ortaggi di fine estate

Pasta: la più amata dagli italiani e non solo! A fine estate, con le temperature che si abbassano torna ad essere la prima in...
Ads

Ad