"
Showbiz

La volpe più piccola del mondo: entra nel palmo di una mano [FOTO]

Un muratore inglese, colpito da un cucciolo piccolissimo che si trovava tra la polvere del cantiere, decide si salvarlo. Solo dopo si accorge di aver trovato la volpe più piccola del mondo. L’uomo, avendo scambiato l’animale per un cucciolo di cane, decide di portarlo a casa sua per prendersi cura di lui. Solo dopo qualche settimana scopre di aver salvato un esemplare selvatico.

La volpe più piccola del mondo, entra nel palmo di una mano. Era piccolissima, talmente minuta che il muratore che l’ha salvata ha pensato che fosse stato impossibile per lei sopravvivere da sola.

La volpe che sembrava un cane

Un cucciolo piccolissimo sporco e senza forse. Nel cantiere dove si trovava l’animale rischiava di essere schiacciato e non c’era nessuna madre a prendersi cura di lui. Quindi l’uomo ha pensato di raccoglierlo, avvolgerlo in un asciugamano e portarlo al sicuro a casa sua. La vera natura dell’esemplare si è rivelata già dai primi giorni. Non era un cane come gli altri e iniziava ad assomigliare ad una volpe. Di fronte alla quasi totale evidenza l’uomo ha deciso di portare l’animale in un centro specializzato, dove la piccola volpe è stata accolta dall’ufficiale Matt Brown. Un veterinario ha poi confermato che si trattava del suddetto animale selvatico di poco meno di un mese di vita. Le cure del muratore e della sua famiglia lo avevano salvato e seppur piccolissimo, stava bene. Brown ha spiegato:

“Nella maggior parte dei casi, le madri tornano e raccoglieranno i loro cuccioli se ne hanno l’opportunità ma non è insolito vedere dei cuccioli andare in giro da soli durante il giorno, per imparare le basilari abilità di sopravvivenza. Ma di solito i genitori non si allontanano troppo e rimangono nelle vicinanze”

Dove si trovi la madre resta un mistero, ma per fortuna il cucciolo di volpe sta bene e quando sarà più grande, sarà accompagnato nel suo ambiente naturale.

LEGGI ANCHE: LA SCIMMIA PIÙ PICCOLA AL MONDO: GRANDE COME UN DITO [FOTO]

Francesca Perrone

  • Cultura, Ambiente & Pets

    Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
    Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Back to top button
Privacy