Benessere

Cosa bere la mattina al posto del caffè: bevande sostitutive

Esistono bevande alternative al caffè per dare la giusta carica alla giornata? Ecco di quali si tratta e come sostituirlo in modo salutare.

Il caffè è davvero insostituibile?

La maggior parte degli italiani ha bisogno di un buon caffè al risveglio per far partire bene la giornata. Esistono, però, altre bevande in grado di dare la carica, pur rimanendo salutari.

Sostituirei il caffè, infatti, è possibile e in alcuni casi è necessario in presenza di alcuni problemi di salute. C’è, infatti, chi non ne apprezza il sapore, chi deve privarsene per diversi motivi, chi vorrebbe sostituirlo per limitarne il consumo. In circolazione esistono diverse bevande alternative al caffè: vediamo di quali si tratta.

Tutte le bevande alternative ed energizzanti

Sostituire il caffè al mattina o nel corso della giornata è possibile. In giro, infatti, potrete trovare diverse bevande alternative che forniscono comunque una buona carica di energia. 

Un famoso sostitutivo è il ginseng, una radice originaria delle regioni della Cina, Russia e Corea. Le sue proprietà energizzanti sono riconosciute ed è in grado di attivare il sistema immunitario, di alleviare il senso di fatica, attivando il sistema nervoso.

Di tendenza nell’ultimo periodo è anche il the chai, una bevanda energizzante molto diffusa in India, che va a sostituire il caffè. Si tratta di un mix di the nero e varie spezie come lo zenzero, i semi di cardamomo, la cannella, l’anice, i chiodi di garofano e il pepe.

Il the chai contiene in minima parte caffeina, ma gode di proprietà depurative e antinfiammatorie. Ha buone proprietà energizzanti ed è una bomba di vitamine, ferro e calcio.

Se volete sostituire il caffè, infine, potete provare il caffè di cicoria, famoso per le proprietà depurative e disintossicanti. Questa bevanda è perfetta da bere alla fine dei pasti, dal momento che favorisce il processo digestivo, e quindi fa diminuire la sensazione di sonno e pasantessa.

LEGGI ANCHE: Mangiare solo pizza fa dimagrire? La dieta spopola sul web

Roberta Gerboni

Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all’ Università degli Studi di Siena a seguito di una laurea triennale in Lettere conseguita a Catania. Giornalista pubblicista da aprile 2015, ha collaborato per tre anni presso la Redazione del Corriere di Gela, settimanale presso cui ha svolto il periodo di tirocinio per la professione giornalistica. In seguito si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità, per approdare a VelvetMag nel 2019.
Back to top button
Privacy