sabato, Luglio 4, 2020

Ultmissimi

Robert De Niro, messaggio agli italiani: “Senza di voi sarei nulla”

Robert De Niro è, senza ombra di dubbio, uno degli attori più amati del panorama cinematografico internazionale. E lo stesso amore lo nutre lui...

Studentessa chiede un selfie “hot” a Conte, lui secco: “Manteniamo le distanze”

Tra richieste di foto, saluti, scherzose richieste di matrimonio, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha avuto oggi 3 luglio un "movimentato" incontro a...

Francia, brusco cambio al vertice: Jean Castex nuovo premier

Jean Castex è il nuovo primo ministro della Francia. Lo ha nominato il presidente della Repubblica, Emmanuel Macron, venerdì 3 luglio. Il cambio al...

Francesco Gabbani live ad agosto: concerto all’aperto per l’Anima Festival

L'ufficialità della partenza del tour di Francesco Gabbani rappresenta forse la novità più importante per questa difficilissima estate italiana. Per il mondo dello spettacolo...

I migliori 10 film di moda da vedere almeno una volta nella vita

Quando la moda incontra il cinema non può che nascere un binomio vincente. In questo periodo, che ci troviamo più spesso a casa, possiamo approfittarne per vedere i film di moda più avvincenti di sempre. Perché come affermava Ettore Scola: Il cinema è uno specchio dipinto.” Con l’unione della moda diventa ancora più affascinante, aggiungiamo noi. VelvetMag vi fa una selezione dei migliori 10 film di moda da vedere almeno una volta nella vita.

Il Diavolo veste Prada, il film di moda cult

Il film di moda per eccellenza di tutte le fashion victims del pianeta, che ormai conoscono ogni singola battuta a memoria. Un concentrato di humor, emozioni, ironia. “Il Diavolo veste Prada” racconta la storia del frivolo e spietato mondo del fashion, ed è molto più verosimile di quanto si possa immaginare. La pellicola conferisce a Meryl Streep un ruolo epocale nelle vesti di Miranda Priestly, il tirannico e dispotico direttore della rivista americana “Runway”. Al suo cospetto, nelle vesti di fedele assistente, c’è la giovane Andy, interpretata da Anne Hathaway, desiderosa di affermarsi come giornalista.

Il libro omonimo di Lauren Weisberger è alla base del film. L’autrice è stata l’assistente di Anna Wintour, Direttore di “Vogue” America. E’ stato facile quindi accostante la sua figura a quella di Miranda.

Molti stilisti hanno concesso al film l’uso di loro capi ed accessori firmati, il che ha reso la pellicola con il reparto costumi più costoso della storia. Un guardaroba del valore di circa 1 milione di dollari.

Indimenticabili le battute di Miranda: “Floreale? Per la primavera? Avanguardia pura.”  “Tutti vogliono questa vita, tutti vorrebbero essere come noi“. “Il problema è dove piazzare Donatella (Versace), praticamente non parla più con nessuno!”

Coco avant Chanel- L’amore prima del mito, film di moda

In «Coco avant ChanelL’amore prima del mito», la pellicola di Anne Fontaine del 2009 racconta la storia della celebre stilista prima della sua fama.  Si parte dall’infanzia triste in collegio fino a quando apre la sua maison. Ad interpretare Gabrielle Chanel è l’elegante Audrey Tautou. Il film narra anche gli amori tragici che hanno segnato indelebilmente Coco Chanel. Sarete immersi nel leggendario mondo della haute couture francese. Un film da vedere per conoscere il grande mito della moda, colei che con la sua estetica innovativa è riuscita a rivoluzionare il corso dello stile di tutti i tempi.

Yves Saint Laurent, il film di moda

Il film biografico sulla vita del celebre couturier, allievo di Christian Dior, è diretto nel 2014 dal regista Jalil Lespert. Nella pellicola si racconta la vita professionale ma anche quella personale di Saint Laurent, scandita dall’incontro con il compagno Pierre Bergé. Pierre Niney, grazie alla sua interpretazione da protagonista vince il César come migliore attore. Una pellicola da vedere assolutamente per assorbire l’estetica di uno dei più grandi designer di moda di tutti i tempi.

I love shopping

I Love Shopping” (Confessions of a Shopaholic) è un film del 2009, diretto da Hogan, ispirato ai romanzi di Sophie Kinsella: “I Love shopping” e “I love shopping a New York“. La pellicola è incentrata sulla vita della giornalista Rebecca Bloomwood, interpretata da Isla Fisher, e della sua ossessione e dipendenza per lo shopping, che la fa indebitare persino con amici e parenti. Per ironia della sorte, la rivista economica “Far fortuna risparmiando” la assume per dare consigli ai lettori sui loro risparmi. Il caporedattore Luke Brandon fa breccia nel cuore di Rebecca. Nascondendo la sua dipendenza al fidanzato e ai colleghi, Becky deve affrontare i suoi demoni interiori o rischia di perdere se stessa e chi le è vicino. Esilarante!

Sex and the city

Il film del 2008, diretto da Michael Patrick King, riprende la celebre serie tv ed è ambientato tre anni dopo la fine della stessa. Ad interpretarlo ci sono sempre le indimenticabili protagoniste: Sarah Jessica Parker (Carrie), Kim Cattrall (Samantha), Kristen Davis (Charlotte) e Cynthia Nixon (Miranda). Un capolavoro da non perdere per tutte le appassionate del mondo della moda: le quattro eroine continuano a stupirci con look ad alto di glamour. Sarah Jessica Parker ha la bellezza di ben 90 cambi d’abito! Rivedremo inoltre le iconiche scarpe di Manolo Blahnik. Il merito dei look è di Patricia Field, che negli anni ha vestito le quattro donne seguendo le loro evoluzioni nella trama: dall’ecletticittà di Carrie al romanticismo di Charlotte, all’elegante/moderno di Miranda fino al sexy di Samantha. Le eroine, anche nel film, non sbaglieranno mai un colpo.

Il Filo Nascosto

Il film del 2018 di Paul Thomas Anderson narra la storia di un sarto couturier, celebre per gli abiti creati per la famiglia reale e per le star del cinema. Reynold Woodcock, interpretato da Daniel DayLewis, è cinico nei confronti dell’universo femminile. Si apre quando incontra Alma (Vicky Krieps), giovane e altera cameriera che viene trasformata in musa, ma che si rivela tutt’altro che ispirazione estetica.

La Finestra sul Cortile

Il vestito bianco e nero indossato da Grace Kelly nel film “La finestra sul cortile” (Rear Window), diretto da Alfred Hitchcok nel 1954, a cui alcuni fanno riferimento con il nome Paris Dress, è considerato uno dei costumi più celebri nella storia del cinema. Edith Head, vincitrice di otto Premi Osacr, si occupò numerose volte di realizzare gli abiti per Grace Kelly. Nel film, il personaggio di Lisa Freemont (interpretato dalla Kelly), indossa cinque differenti costumi, tutti disegnati dalla Head. Il più celebre fra loro è sicuramente l’abito bianco e nero che Lisa indossa al suo ritorno da Parigi.

Il protagonista James Stewart è un fotoreporter d’assalto che, infortunato, è costretto sulla sedia a rotella ad annoiarsi davanti alla finestra di casa. Proprio il suo unico passatempo lo porterà a scoprire quello che succede nel suo cortile. Grace Kelly interpreta una brillante giornalista di moda, dell’alta società, dallo stile impeccabile.

Cenerentola a Parigi

Uno dei primi film in cui la moda incontra il cinema. Troviamo ancora la talentuosa costumista Edith Head che si aggiudicata l’Oscar per le sue creazioni. Ci sono abiti firmati da Hubert de Givenchy. Il film musicale del 1957 è diretto da Stanley Donen. Fred Astaire interpreta Dick Avery, un fotografo di moda, che deve trovare una nuova modella ‘ bella e intellettuale’. Lui non perde tempo a scova Audrey Hepburn, che vola a Parigi dove diventa l’elegante chic e glamour modella che stava cercando. I suoi abiti iniziano come classici outfit: molto nero, pantaloni corti, maglioni con scollo rotondo e impermeabili senza forma. Una volta a Parigi la Hepburn indossa abiti glamour: tailleur con gonne, pantaloni casual tutti con cappelli eleganti, abiti senza bretelline e gonne ampie. È una testimonial perfetta per mostrare l’alta moda.

Pret a porter

Il film di Robert Altman del 1994 è un ritratto fedele della settimana della moda francese. La pellicola critica il mondo della moda, dove l’esteriorità maschera il vuoto e l’ipocrisia di chi, a vario titolo, ne fa parte. Memorabile la scena tra Sofia Loren e Marcello Mastroianni che ripropongono lo striptease di “Ieri, oggi e domani” ad oltre trent’anni di distanza. La trama narra che nel caos delle sfilate il capo del Consiglio per la Moda viene improvvisamente trovato morto. Tra i sospettati c’è sua moglie, con la quale non parlava da anni, e la sua amante, una famosa stilista presente alla sfilata. L’inchiesta è in corso ma lo spettacolo deve continuare.

Blow Up

Il classico film sulla moda del 1966, diretto da Michelangelo Antonini, è ispirato al racconto “Le bave del diavolo” di Cortazar. La pellicola ci trascina nella Londra degli anni Sessanta, che ci fa vivere la strana vita di un famoso fotografo di moda Thomas interpretato da David Hemmings. L’artista scopre di aver casualmente scattato una foto incriminante durante un omicidio. L’ iconica Verushka sarà nei panni di se stessa insieme a Jane Birkin in una delle scene più famose del film.

 

Leggi anche: SEX AND THE CITY: L’ISPIRAZIONE PER I SUMMER LOOK 2020 [ESCLUSIVA]

Latest Posts

Robert De Niro, messaggio agli italiani: “Senza di voi sarei nulla”

Robert De Niro è, senza ombra di dubbio, uno degli attori più amati del panorama cinematografico internazionale. E lo stesso amore lo nutre lui...

Studentessa chiede un selfie “hot” a Conte, lui secco: “Manteniamo le distanze”

Tra richieste di foto, saluti, scherzose richieste di matrimonio, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha avuto oggi 3 luglio un "movimentato" incontro a...

Francia, brusco cambio al vertice: Jean Castex nuovo premier

Jean Castex è il nuovo primo ministro della Francia. Lo ha nominato il presidente della Repubblica, Emmanuel Macron, venerdì 3 luglio. Il cambio al...

Francesco Gabbani live ad agosto: concerto all’aperto per l’Anima Festival

L'ufficialità della partenza del tour di Francesco Gabbani rappresenta forse la novità più importante per questa difficilissima estate italiana. Per il mondo dello spettacolo...

Da non Perdere

Robert De Niro, messaggio agli italiani: “Senza di voi sarei nulla”

Robert De Niro è, senza ombra di dubbio, uno degli attori più amati del panorama cinematografico internazionale. E lo stesso amore lo nutre lui...

Studentessa chiede un selfie “hot” a Conte, lui secco: “Manteniamo le distanze”

Tra richieste di foto, saluti, scherzose richieste di matrimonio, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha avuto oggi 3 luglio un "movimentato" incontro a...

Francia, brusco cambio al vertice: Jean Castex nuovo premier

Jean Castex è il nuovo primo ministro della Francia. Lo ha nominato il presidente della Repubblica, Emmanuel Macron, venerdì 3 luglio. Il cambio al...

Francesco Gabbani live ad agosto: concerto all’aperto per l’Anima Festival

L'ufficialità della partenza del tour di Francesco Gabbani rappresenta forse la novità più importante per questa difficilissima estate italiana. Per il mondo dello spettacolo...

Anna Ferzetti: «L’amore oscuro di Klara: Camille, Paola e le altre» [INTERVISTA ESCLUSIVA]

Suo zio l'aveva avvisata: le prime rughe saranno una grazia per il tuo percorso d'attrice. E in effetti, ora che ha 38 anni, l'attenzione...
Ads