"
Musica

Lady Gaga e Tiziano Ferro, l’intervista: “Quando stavo male pregavo” [VIDEO]

E’ dunque arrivata l’anticipatissima intervista di Tiziano Ferro a Lady Gaga, pubblicata da Vanity Fair e mostrata in versione video anche da RTL, per la gioia delle migliaia di fan italiani della coppia. Come spiegato via social dal musicista di Latina, Ferro aveva incontrato la collega americana nel suo studio a Los Angeles, nel periodo di ultimazione dell’album Chromatica. Da allora, quattro mesi sono passati, e il panico da Covid con successiva quarantena ha spinto i realizzatori a sospendere l’uscita del disco. Uscita arrivata solo di recente, dando così il via alla pubblicazione dell’intervista.

La genesi di Chromatica, la salute mentale e la religione: Lady Gaga racconta i suoi aspetti più personali nell’intervista con Tiziano Ferro

Nel dialogo con il cantante, Lady Gaga si è mostrata in tutta la propria fragilità, senza vergognarsi di raccontare il difficile periodo di questi ultimi anni. “Fare musica solitamente non è terapeutico“, ha raccontato lei. “Ma in questo caso non stavo per niente bene nel periodo in cui iniziai a scrivere il disco. Il produttore doveva venirmi a prendere, per dirmi di andare a scrivere. Allora lo raggiungevo proprio in questa stanza, e iniziavamo a lavorare”. La difficoltà nel raccontare i propri problemi personali è stato un grande tema per la cantante: “Non ci deve essere nessuno stigma. La malattia mentale è una realtà che ci riguarda tutti. Il cervello è il secondo organo del corpo dopo il cuore, per importanza“.

Fondamentale per riprendere il controllo della propria vita e del proprio lavoro è stata la fede, che per la cattolica Lady Gaga continua ad avere un ruolo importante. “Mi chiedo sempre in che modo le mie storie possano essere d’aiuto anche agli altri“, spiega lei a Tiziano Ferro. “Non lo faccio solo per me stessa. Credo che Dio sia gentile. Quando stavo male pregavo, gli chiedevo di indicarmi la strada, darmi un motivo per andare avanti. E l’ho capito attraverso la musica“.

LEGGI ANCHE Morte George Floyd, la Lady Gaga a Beyoncé il supporto delle star

Back to top button
Privacy