venerdì, Agosto 7, 2020

Ultmissimi

Salute: l’attrice Cora Gasparotti avvia una petizione contro il body shaming

Parte dall’attrice Disney Cora Gasparotti, la petizione “Il mio pensiero è curvy” promossa su Change.org indirizzata al Ministero della Salute in collaborazione con il...

Vacanze d’agosto, 4 italiani su 10 in partenza: rischio caos in autostrada

Comincia l'unico weekend da bollino nero per il traffico intenso dell'estate 2020. Sono più di 4 italiani su 10 che quest'anno hanno scelto il...

“L’uomo può vivere su Marte e sulla Luna”, lo svelano scienziati italiani

È possibile creare colonie umane su Marte e anche sulla Luna? Sì, secondo alcuni ricercatori delle Università di Bologna e Padova citati online dall'agenzia...

Firenze: i segreti della Cupola del Brunelleschi 600 anni dopo

Anniversario importante per Firenze, venerdì 7 agosto. La Cupola del Duomo, di Filippo Brunelleschi, compie 600 anni (foto di Samuele Schirò da Pixabay). Si...

Al via TheOneMilano: riparte l’haut-à-porter femminile in collaborazione con Micam

Tutto deve cambiare per restare fedele a se stesso, ed è per proprio per questo che la moda sceglie di fare sistema. Come nel caso di TheOneMilano il Salone dell’haut-à-porter femminile, tra gli attori della Fashion Week di Milano, che riparte in grande stile. L’edizione 2020 è in programma dal 20 al 23 settembre al quartiere di Fiera Milano Rho. L’evento si svolgerà per la prima volta in concomitanza integrata con Micam Milano, salone internazionale di riferimento per il settore calzaturiero, come già annunciato durante l’edizione di febbraio.

TheOneMilano debutterà in versione Special featured by Micam con selezionate capsule collections. Ciò consentirà ai buyer di comporre un total look fatto di abbigliamento in pelle, tessuto e pelliccia completato con i migliori accessori del settore calzaturiero. L’evento mira ad essere il segnale di un’Italia che si rimette in moto attraverso le fiere e l’impegno di aziende e istituzioni. La fiera chiusa in se stessa ora lascia il posto a un’esposizione diffusa. Qui i brand e gli espositori trovano il supporto di più expertise, tutte all’opera per fornire i loro migliori strumenti. Per TheOneMilano Special featured by Micam, si tradurranno nella possibilità di avere in un unico luogo un vero total look, dalla testa ai piedi, che convincerà anche i buyer più esigenti.

TheOneMilano Special featured by Micam è dunque una fiera aperta, una nuova formula destinata a diventare una costante nel linguaggio espositivo di TheOneMilano, naturale completamento ed evoluzione dell’appuntamento flagship di febbraio.

Il commento di Elena Salvaneschi, CEO di TheOne Milano:

«La nostra vision è quella di rimanere sempre al passo con i continui cambiamenti del panorama fieristico. Vogliamo continuare a offrire ai nostri clienti servizi sempre più completi, all’avanguardia e realizzare per loro strumenti sempre più utili e concreti per supportare le aziende e i buyer.

Questo sperimentato per la prima volta con Micam, un partner con cui lavoriamo da tempo e con cui ci accomuna l’essere fiere realizzate da associazioni di categoria aderenti a Confindustria Moda.

Questo è un modello che replicheremo con accordi che porteranno le nostre aziende a realizzare altre “fiere diffuse”. In primo luogo proprio con Micam, in appuntamenti esteri programmati per la fine dell’anno e per i primi mesi del 2021».

Quella di settembre 2020 resterà sicuramente nella memoria come l’edizione del coraggio. Con fermezza e decisione TheOneMilano lancia un nuovo approccio di affrontare le fiere in open mood.

All’esposizione fisica “TheOneMilano” si affiancherà infatti quella digitale “AlwaysOn Show”, un progetto concreto, attivo già da un biennio. AlwaysOn Show a settembre presenterà novità importanti, a partire da un’applicazione dedicata. La piattaforma digitale, da sempre destinata al B2B, includerà una sezione aperta e visibile a tutti, senza registrazione.

I visitatori avranno così una preview di prodotti selezionati dalle aziende. Non solo, un nuovo Wall darà la possibilità agli espositori di caricare direttamente le immagini dei loro prodotti, per esprimere in modo ancora più diretto la loro brand identity. Tramite invece la sezione “One to One” si avrà la possibilità di inserire prodotti esclusivi e incontrare “virtualmente” i buyer più interessanti, avviando direttamente i contatti e gli accordi commerciali.

Leggi anche: DIOR SFILA A LECCE PER LA CRUISE 2021 E RILANCIA L’ITALIA NEL MONDO

Latest Posts

Salute: l’attrice Cora Gasparotti avvia una petizione contro il body shaming

Parte dall’attrice Disney Cora Gasparotti, la petizione “Il mio pensiero è curvy” promossa su Change.org indirizzata al Ministero della Salute in collaborazione con il...

Vacanze d’agosto, 4 italiani su 10 in partenza: rischio caos in autostrada

Comincia l'unico weekend da bollino nero per il traffico intenso dell'estate 2020. Sono più di 4 italiani su 10 che quest'anno hanno scelto il...

“L’uomo può vivere su Marte e sulla Luna”, lo svelano scienziati italiani

È possibile creare colonie umane su Marte e anche sulla Luna? Sì, secondo alcuni ricercatori delle Università di Bologna e Padova citati online dall'agenzia...

Firenze: i segreti della Cupola del Brunelleschi 600 anni dopo

Anniversario importante per Firenze, venerdì 7 agosto. La Cupola del Duomo, di Filippo Brunelleschi, compie 600 anni (foto di Samuele Schirò da Pixabay). Si...
Ads