"
LifestylePrimo piano

Valentino abbandona Parigi e sceglie Milano per svelare la collezione

Valentino ritorna a sfilare a Milano e lascia Parigi dopo una laison di ben tredici anni. Una scelta coraggiosa, volta a valorizzare il Made in Italy, legata alla pandemia e per ora limitata a questa stagione. La maison presenterà la nuova collezione il 27 settembre 2020 durante la fashion week milanese. Per questa stagione ci sarà una pausa da La Ville Lumiere. Non accadeva dal 2007. Valentino Garavani, infatti, aveva deciso di portare l’uomo in Francia dopo ventidue anni. La maison italiana presenterà eccezionalmente una collezione co-ed donna e uomo Spring/Summer 2021: «Questo momento senza precedenti, dovuto alla pandemia COVID-19, ci ha portato a riconsiderare dove presentare la nuova collezione Valentino, scegliendo così di sfilare per questa stagione a Milano anziché Parigi», è l’annuncio ufficiale dell’azienda.

Il commento di  Pierpaolo Piccioli, Direttore Creativo di Valentino:

“Parigi è la città che da sempre ha ospitato i nostri show e che rappresenta il Dna Valentino. La situazione attuale che stiamo vivendo ci ha forzato a prendere una decisione inusuale. Credo che, in questo periodo storico, sia di fondamentale importanza rimanere concentrati sul lavoro da compiere. È stimolante poter pensare a nuove idee, e questo è il tempo in cui le idee possono crescere e diffondersi. Milano è una nuova opportunità, un grande progetto che sto sviluppando con i miei team, sul concetto di identity”.

Aggiunge Jacopo Venturini, Chief Executive Officer della maison:

“Nello scenario attuale ci troviamo costretti ad anticipare decisioni che tutelino le nostre risorse più importanti, le persone, e che esplorando opportunità alternative mantengano il nostro brand rilevante. Sentiamo quindi sia più etico realizzare il nuovo show Valentino in Italia, a Milano. Crediamo fortemente che questo progetto contribuirà a sottolineare l’importanza di essere parte di un sistema moda rappresentato sia dalla Camera Nazionale della Moda Italiana che dalla Fédération de la Haute Couture et de la Mode”. 

ph. credit Valentino

Valentino dà un vero e proprio colpo di scena nel mondo della haute couture

La maison continua la sua politica di valorizzazione dell’Italia avvenuta già dallo scorso luglio quando Valentino aveva presentato la nuova collezione autunno inverno 2020/2021 donna a Roma. Presso gli Studi capitolini di Cinecittà era andato in scena infatti un fashion show anticipato virtualmente a Parigi. Mostrato a una platea selezionata di addetti ai lavori e trasmesso in tutto il mondo grazie ai social.

La Milano Fashion Week di settembre sarà un ibrido tra sfilate digitali e live e già si preannuncia essere molto interessante

Oltre al ritorno in Italia di Valentino, assisteremo al debutto della coppia stilistica Miuccia Prada e Raf Simons. Non mancheranno i defilè dei big come Dolce&Gabbana, Fendi, Versace e Giorgio Armani. Insomma, nonostante il coronavirus, le sfilate della capitale meneghina si confermano essere più accattivanti ed avvincenti che mai. Un nuovo iter nel sistema moda sembra essere ormai avviato.

La scelta della maison Valentino contribuirà a rafforzare il calendario della Milano Fashion Week in un momento ancora così fragile ma che vede i grandi protagonisti della moda desiderosi di affrontare il futuro con estrema grinta e creatività nonostante la pandemia.

Leggi anche: VALENTINO HAUTE COUTURE: LO SHOW LIVE A CINECITTÀ DELLA COLLEZIONE AUTUNNO/INVERNO 2021

 

Elena Parmegiani

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da più di dieci anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.

Back to top button
Privacy