"
MusicaPrimo piano

Ornella Vanoni e Virginia Raffaele: il duetto che non ci aspettavamo (ma che ci piace già)

Uscirà venerdì 29 gennaio il nuovo album di inediti di Ornella Vanoni: presente anche un duetto con Virginia Raffaele

Ce lo ricordiamo tutti quel momento in cui Ornella Vanoni, piccata per l’imitazione di Virginia Raffaele, gliele aveva cantate senza mezze misure. Eppure anche stavolta la regina della Mala, che di amori contrastati ne ha piena la carriera, ha preparato un colpo di scena. Nel prossimo album in uscita il 29 gennaio, Unica, Ornella Vanoni duetterà proprio con Virginia Raffaele.

«Quando sei andata da Carlo Conti a fare la mia imitazione, ho passato un anno di inferno – era stato il commento lapidario di Ornella Vanoni, sul palco di Sanremo 2019, piombando alle spalle di Virginia RaffaeleTutti i tassisti mi chiedevano se fossi stata a Sanremo, sono andata in crisi di identità». E non si era fermata qui, accusando l’imitatrice di averla fatta passare «per una rimbambita, una rincoglionita, una maniaca sessuale». Dimentichiamocelo: galeotto fu lo scontro, perché le due stanno per duettare insieme in un inedito che si chiamerà Tu/Me.

Strepitosa Ornella Vanoni, ruggente e senza maschere, tanto nelle freddure quanto nel ricredersi. Di fronte ad una polemica non si è mai tirata indietro, ha sempre lanciato cannoni e fiori insieme. La querelle con Virginia Raffaele è dunque da circoscrivere a quel Sanremo e poco più. Ridotta ora ad una canzone, il duetto inedito uscirà il 29 gennaio ed contenuto proprio nel suo prossimo album, Unica. 11 tracce nuove, tra cui un featuring con Fabio Ilacqua (La mia parte), uno con Carmen Consoli (Carezza d’autunno) e uno, inaspettato, con la sua imitatrice. «A una certa età, si può fare quello che si vuole», aveva ironizzato (con una stoccata che è passata alla storia) sempre durante quel famoso festival, presentando la collega Patty Pravo. Detto, fatto.

A ridosso dei sessant’anni di carriera Vanoni torna con 11 tracce inedite prodotte di nuovo insieme a Mauro Pagani (che per dieci anni ha collaborato con De André e che aveva lavorato per la prima volta insieme ad Ornella, Gino Paoli, Bardotti e Romano all’album Il giro del mio mondo, nel 1989). Dopo 30 anni il produttore ritorna al suo fianco per il cinquantesimo album dell’artista, a sette anni dall’ultima uscita.

Tu/Me, il duetto nel nuovo album in giallo di Ornella Vanoni

Altro che antagonismo: Vanoni e Raffaele sono in realtà ottime amiche. Che lo siano diventate dopo l’azzuffata o che quel siparietto facesse solo parte dello show, in fondo lo sanno solo loro. E va bene così. «Per me è una maestra di vita. Essere nel disco di Ornella è una cosa bellissima. È un grande onore» ha commentato Virginia Raffaele ospite a Che Tempo Che Fa insieme alla cantante. Tu/Me, di cui è già uscito un estratto del testo proprio durante la loro ospitata su Rai3, sembra giocare proprio sul dualismo di quel primo contatto tra le due: un’imitazione che rivela in realtà una natura speculare e complice. «Tu sei me, io sono te / e ho visto quasi tutto quasi niente / cosa di me conosco veramente» canterà Ornella. E Virginia le risponderà: «siamo pane e farina / due pesci d’aprile, due alberi di natale / siamo pazze e felici».

«Nel testo della canzone io parlo con una ragazzina – ha spigato Ornella Vanoni a Fazio – e le dico di stare attenta alla vita. Ma lei ha 40 anni, quale bambina». A 86 anni si prepara così a lanciare il prossimo disco, con una cover che è già simbolo di un concept in pieno stile Vanoni. Vestita di giallo, braccia al vento, testa alta: «Ho pensato giallo. Ho vissuto giallo. Ho amato giallo, il colore della gioia e della luce».

LEGGI ANCHE: Lady Gaga e JLo: lo show delle grandi star per la cerimonia d’insediamento di Biden-Harris

Back to top button