Mahmood, il nuovo singolo “Inuyasha” ispirato a un manga giapponese

Il cantante presto pubblicherà il suo secondo album: Inuyasha è soltanto un assaggio

I fan di Mahmood avranno notato che da qualche giorno l’account Instagram del cantante è stato completamente invaso da un’impronta un po’ manga. Finalmente abbiamo la risposta alle nostre domande: è uscito il nuovo e atteso singolo, intitolato “Inuyasha“.

Il brano, scritto a quattro mani con Dardust (il quale figura anche come produttore), è disponibile in presave ed è una ballad che fa riferimento all’omonimo manga giapponese Inuyasha. Il protagonista – che si chiama proprio Inuyasha – è un mezzo demone che, pur di tutelare i suoi compagni di viaggio, riesce a dominare il suo lato oscuro e rinuncia a diventare un demone a tutti gli effetti.

Inuyasha, Mahmood parte dal manga

Mahmood ha scelto questo personaggio (nato dalla matita di Rumiko Takahashi) e la sua storia per spiegare quanto sono complesse le relazioni sentimentali. Nel brano, infatti, il cantante parla di chi dicendo addio spezza il cuore, di chi litiga in mezzo agli altri e si aspetta di capire chi ha ragione e chi ha torto, mettendo in risalto dinamiche di coppia nel quotidiano che fanno male. Ma la conclusione è venirsi incontro: “Metterò il peggio di me, dentro ad una crisalide, per non farti più male se lo farai anche te”.


Il brano è realizzato insieme a Dardust (Dario Faini), che aveva già dato il suo contributo con il brano che ha poi vinto Sanremo 2019 (Soldi). Non sono tardate ad arrivare le prime reazioni dai social, dove il cantante aveva già dato qualche assaggio estetico nei precedenti giorni con tantissimi scatti interessanti, persino con una sorta di fan art del suo personaggio mezzo demone con tanto di orecchie allungate e canini appuntiti. Inoltre, Mahmood ha anche specificato che il 2021 porterà con sé anche il suo secondo album, che i fan attendono trepidanti.

LEGGI ANCHE: Rocco Hunt, “A un paso de la luna” feat Ana Mena è il brano più passato dalle radio in Spagna

Exit mobile version