Musica

Måneskin, dalle strade di Roma al trionfo a Sanremo: “Abbiamo fatto la rivoluzione”

I Maneskin hanno vinto la 71esima edizione del Festival di Sanremo. La proclamazione, avvenuta poco dopo le 2 di notte, ha colto di sorpresa tutti coloro che, stoici, hanno resistito ad una maratona musicale durata più di quattro ore. Dopo l’annuncio della classifica generale, frutto dei risultati del televoto, il cerchio dei possibili vincitori si era ristretto esclusivamente a tre artisti. Questi erano i già citati Maneskin, il duo composto da Francesca Michielin e Fedez ed il grande favorito Ermal Meta. A questo punto le giurie hanno avuto modo di esprimere nuovamente la propria preferenza, decretando la vittoria finale del gruppo rock originario di Roma.

Sul profilo Instagram della band, pochi minuti dopo la proclamazione, è apparso un selfie dei quattro musicisti. Nelle loro mani il celebre trofeo che ogni anno viene consegnato ai vincitori, cioè il Leone d’oro. La didascalia della foto postata dai Maneskin è tanto semplice quanto efficace: “Abbiamo fatto la rivoluzione”. Come dargli torto: il loro giovane rock, arrogante quanto basta ma stilisticamente ineccepibile, ha avuto la meglio su pezzi considerabili certamente più tradizionali per la kermesse.

I Maneskin sono i vincitori di Sanremo 2021

Successivamente al secondo posto ottenuto ad X Factor 2017, i Maneskin hanno avuto modo di affermarsi nel panorama musicale italiano. Parliamo infatti di una delle band più fresche ed intraprendenti del nostro paese. Dopo la consacrazione ufficiale avvenuta ieri al Festival di Sanremo, la band si candida a diventare il simbolo della ripartenza italiana in un periodo complicato come quello che stiamo vivendo. I Maneskin hanno dedicato la vittoria al Festival a chi ha sempre sostenuto il percorso della band, allo staff di lavoratori che li circonda e, ovviamente alle loro famiglie.

Partiti dalla periferia romana e dalle esibizioni in strada, i Maneskin rappresenteranno l’Italia al prossimo Eurovision Song Contest. Il concorso internazionale si terrà nella cornice di Rotterdam durante il prossimo mese di maggio. Come si dice in questi casi: ad maiora!

 

LEGGI ANCHE: Maneskin, prima volta a Sanremo: cosa aspettarci dal loro debutto

 

 

Back to top button