Primo pianoShowbiz

Harry e Meghan Markle, le foto del matrimonio segreto con l’Arcivescovo vestito da Elvis

Mentre l'Arcivescovo di Canterbury nega le nozze segrete, spuntano le prove

Nuove news sulla veridicità delle dichiarazioni di Harry e Meghah. L’ex attrice di Suits, infatti, ha stupito tutti nel corso dell’intervista ad Oprah Winfrey, dichiarando che l’Arcivescovo di Canterbury, Justin Welby, li avrebbe sposati in segreto tre giorni prima del matrimonio. Secondo l’affermazione della moglie del principe Harry, infatti, quando tutto il mondo ha assistito alle nozze in diretta, la coppia era già sposata. Una dichiarazione smentita nei giorni scorsi dallo stesso Arcivescovo di Canterbury. Nelle ultime ore, però, sono apparse le immagini che potrebbero confermare la versione di Harry e Meghan e che mostrano una scena inaspettata.

Le nozze segrete di Harry e Meghan Markle: spuntano le prove

Quando anche l’Arcivescovo di Canterbury, Justin Welby, ha negato di aver celebrato le nozze segrete qualche giorno prima di quelle ufficiali, sembrava ormai certo che le affermazioni di Harry e Meghan fossero poco veritiere. Ma quando si parla di Famiglia Reale non è mai detta l’ultima parola, e le foto esclusive pubblicate dal The Sun rivelano tutto il contrario. Il tabloid inglese, infatti, ha svelato delle immagini in cui si vedono Harry e Meghan vestiti in abiti normali, mentre Welby officia uno scambio di voti travestito da Elvis Presley.

L’Arcivescovo di Canterbury nei passi di Elvis Presley

Osservando gli scatti si nota l’Arcivescovo con un ciuffo finto, le basette e gli occhiali da sole di Elvis con una chitarra rossa tra le mani. Un omaggio all’amore di Meghan Markle per The King. Le immagini inedite ribaltano l’opinione sulle dichiarazioni di Harry e Meghan e sono state scattate da un assistente di Kensington Palace, probabilmente l’unico testimone che ha assistito alla scena. Chiedendo di rimanere anonimo, l’assistente ha dichiarato al noto tabloid: “È stato un momento così bello, ma anche, credo, un po’ bizzarro“. Poi ha continuato affermando che lo scambio di voti c’è stato: “Mi sono avvicinato e li ho sentiti scambiarsi i voti come a una cerimonia di matrimonio“.

Oltre che travestirsi da Elvis, l’Arcivescovo di Canterbury avrebbe anche intonato alcuni dei brani più famosi: “Il signor Welby cantava tutte queste canzoni di Presley come I Can’t Help Falling In Love, Love Me Tender e It’s Now Or Never. Poi Meghan gli ha chiesto di interpretare il suo preferito: Suspicious Minds. L’Arcivescovo è stato fantastico. Potrebbe guadagnarsi da vivere come imitatore di Elvis“.

LEGGI ANCHE: Leonardo, la serie avrà una seconda stagione: “Un Leonardo segreto a Roma”

Back to top button
Privacy