"
MusicaPrimo piano

La musica live riparte con il Concertone del Primo Maggio: Fedez legge un discorso polemico

La creme della musica italiana si è riunita a Roma per la Festa dei Lavoratori

Non era affatto scontato. Eppure oggi la maggior parte degli italiani appassionati di musica è sintonizzata su Rai Tre, guardando come da tradizione il Concertone del Primo Maggio. La Festa dei Lavoratori va celebrata a dovere, soprattutto in un momento in cui tantissime persone incolpevoli il lavoro lo stanno perdendo. Perché il Covid-19 ha fermato la musica dal vivo da più di un anno, ma il tempo della ripartenza è finalmente arrivato. La location non è la solita, è vero, ma la tradizione è sempre lei, e nemmeno una pandemia globale è riuscita a fermare un evento che va avanti da oltre 30 anni.

Quali migliori protagonisti per una ripartenza che sia tale di coloro che ci hanno tenuto compagnia durante questo anno di sacrifici con la loro musica nelle nostre cuffie? La musica fa parte della vita di tutti, e gli artisti danno la voce ai nostri sogni, qualunque essi siano. Il Concertone del Primo Maggio quest’anno ha un significato ancora più speciale del solito, e lo spiega perfettamente il claim scelto dai sindacati organizzatori, ossia l’Italia si cura con il lavoro.

Concertone 2021 Cavea

Un Concertone storico

Gli stessi artisti, reduci da un lungo periodo di isolamento e di scrittura, hanno una voglia matta di tornare su un palco a suonare dal vivo. Anche per questo, per l’edizione del 2021 del Concertone del Primo Maggio stiamo assistendo ad uno spettacolo senza precedenti. Oltre 40 artisti, tra cui tantissimi nomi di spicco della musica nostrana e di quella internazionale.

Durante la prima fase del Concertone, quella che si è svolta tra le 16.35 e le 19 circa, si sono esibiti molti giovani di talento come Wrongonyou, Gaudiano, Chadia Rodriguez e moltissimi altri. Il primo a salire sul palco in assoluto invece è stato Alex Britti in compagnia della sua band. Dopo la pausa di circa un’ora, si è tornati live dallo splendido palcoscenico della Cavea dell’Auditorium Parco Della Musica “Ennio Morricone” di Roma. Lo spettacolo fino ad ora ha ospitato nomi altisonanti come Fedez, Colapesce e Dimartino, Madame. E ancora Gianna Nannini, Piero Pelù, Francesca Michielin ed Ermal Meta, ma riserverà moltissime sorprese andando avanti fino a mezzanotte inoltrata.

Fedez ha inoltre approfittato del ritorno al live su un palcoscenico importante come quello del Concertone per leggere un discorso piuttosto polemico. Questo, citando le sue parole: “È stato ritenuto inopportuno dai vertici della Rai”.

Al Concertone sono previste inoltre le esibizioni di tantissimi altri nomi di spicco della musica. Tra questi anche due ospiti internazionali del calibro di Noel Gallagher (ex Oasis) ed LP. Con la speranza di un ritorno alla normalità e, perché no, alla immancabile cornice di Piazza San Giovanni a Roma, auguriamo a tutti i nostri lettori un buona Festa dei Lavoratori ed un buon Primo Maggio in compagnia dell’immancabile Concertone.

 

LEGGI ANCHE: Mattarella riceve Laura Pausini dopo gli Oscar: “Ho sentito l’affetto degli italiani” [VIDEO]

Back to top button
Privacy