LifestyleLifestyle & Glamour

Allenamento casalingo: perché saltare la corda fa così bene?

Tanto semplice quanto efficace: la corda è sempre la scelta migliore

Le palestre non sono ancora aperte e quindi molti di noi stanno continuando a fare attività sportiva all’aperto o all’interno della propria abitazione. Durante quest’ultimo anno infatti tantissime persone hanno deciso di dedicarsi alla salute del proprio corpo, continuando giustamente a fare sport, ma in un ambiente casalingo. Come vi abbiamo già ripetuto spesso, non occorrono grandi accessori per allenarsi senza avere a disposizione una palestra. Vi ricordate di quando da bambini giocavate a saltare la corda con i vostri amici? Il vostro unico obiettivo all’epoca era quello di resistere più del vostro avversario senza inciampare. Ad oggi invece questo esercizio può aiutarvi a mantenere una forma fisica perfetta.

Saltare la corda diventerà immediatamente il vostro esercizio cardio preferito, una volta che avrete ascoltato tutti i suoi benefici. Dieci minuti quotidiani di questo esercizio infatti possono realmente cambiare il vostro stile di vita. Vi spieghiamo perché.

Chi salta di più

Saltare la corda è un esercizio perfetto per chi ha bisogno di bruciare molte calorie nel giro di poco tempo. Dieci minuti infatti vi faranno bruciare circa 200/300 calorie, non male! Questo perché saltare aumenterà notevolmente il calore del vostro corpo, che metterà in atto la termogenesi. Inoltre essendo un esercizio di cardio aumenterà la vostra resistenza respiratoria e muscolare. Saltare la corda rappresenta un vero allenamento anche per il nostro cuore. Infatti durante questa attività il vostro cuore pomperà al massimo il sangue tenendosi così in perfetta forma.

Un recente studio pubblicato sull’European Journal of Applied Physiology ha dimostrato che saltare la corda riduce l’insorgere di malattie cardiovascolari anche in soggetti già a rischio. Ultimo beneficio, ma non meno importante, è il miglioramento della coordinazione. Saltare la corda infatti richiederà a numerose parti del vostro corpo di muoversi contemporaneamente e all’inizio potrebbe risultare alquanto complicato!

 

LEGGI ANCHE: Festa della mamma, cosa regalare e come festeggiare ai tempi del Covid: idee e suggerimenti

Back to top button
Privacy