"
CinemaPrimo piano

House of Gucci, Salma Hayek loda la performance di Lady Gaga: “Incredibilmente talentuosa”

Le due dive di House of Gucci hanno mostrato un'inedita complicità

Nei mesi scorsi, l’Italia è stata il set scelto da Ridley Scott per uno dei progetti più attesi dell’anno: House of Gucci. Il film, di cui abbiamo parlato più volte, ripercorre le vicende relative all’omicidio di Maurizio Gucci, tra i casi di cronaca italiana più famosi degli ultimi trent’anni. Nel ruolo dell’ex moglie della vittima, Lady Gaga sembra essersi distinta grazie alla sua performance, offrendoci una magistrale Patrizia Reggiani. Almeno stando alle parole di Salma Hayek. L’attrice messicana naturalizzata statunitense, candidata al Premio Oscar per Frida nel 2003, si è detta entusiasta per il lavoro svolto dalla collega. In un’intervista rilasciata a Variety, ha espresso tutta la sua ammirazione per Lady Gaga.

House of Gucci, Salma Hayek entusiasta per Lady Gaga: “È una professionista incredibile”

Oltre al suo talento musicale, Lady Gaga ha ormai ampiamente dimostrato di sapersi destreggiare davanti la macchina da presa. Vincitrice di un Premio Oscar e di due Golden Globes, uno dei quali come miglior attrice in una mini-serie o film per la televisione grazie alla sua interpretazione della Contessa nella serie antologica American Horror Story: Hotel, la pop star ha un futuro promettente anche nella recitazione. Una qualità che Salma Hayek non ha potuto fare a meno di notare e apprezzare. L’attrice, messicana di nascita, ha interpretato il ruolo di Pina Auriemma, sensitiva e amica di Patrizia Reggiani, nel film evento targato Ridley Scott. Intervistata da Variety, ha parlato della sua esperienza sul set. E, in particolar modo, del suo lavoro al fianco della pop star.

Stavamo parlando al telefono e lei era già Patrizia. Il suo accento era perfetto” – ha svelato in esclusiva per la nota rivista Salma Hayek, dicendosi entusiasta per il lavoro svolto dalla collega. L’attrice, “aspirante” Pina Auriemma, ha poi proseguito lodando Lady Gaga: “Ci siamo divertite molto a rivivere scene che non sono nemmeno nel film, lei è una professionista incredibile, non vedevo l’ora di arrivare sul set e di lavorare insieme a lei. […] È incredibilmente talentuosa, incredibilmente intelligente. E ha in più abilità extra che non tutti gli attori posseggono, è brava con l’accento. Ha un orecchio fantastico, è brava a improvvisare, non tutti ci riescono. Incarna davvero il personaggio. Il suo livello di coinvolgimento l’ho visto solo una o due volte. Ed è anche una grande giocatrice di squadra”.

Insomma, dalle parole di Salma Hayek traspare una profonda ammirazione per Lady Gaga. In effetti, questo aspetto può aver anche agevolato il lavoro in fase di riprese. Le due interpreti di House of Gucci hanno infatti ricoperto i ruoli di Patrizia Reggiani e Pina Auriemma. È stata proprio quest’ultima ad aiutare l’ex signora Gucci nel famigerato crimine.

LEGGI ANCHE: Cher compie oggi 75 anni e annuncia un nuovo progetto: in arrivo il biopic sulla star

Lorenzo Cosimi

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva e alla gestione dei social del nostro magazine.
Back to top button
Privacy