Montecarlo da scoprire

Il tour nel Principato di Monaco tra glamour, storia e curiosità

Le attrazioni iconiche, il design e i luoghi ricchi di storia

Il Principato di Monaco da sempre attrae per la sua aurea regale, soprattutto in primavera risveglia i sensi. Le rose che tornano a fiorire regalano nuovi odori, l’offerta enogastronomica rinnova i sapori e i tramonti sul mare garantiscono visioni spettacolari. La città-stato monegasca indipendente è conosciuta per l’eleganza degli edifici, le ripide scogliere a picco sul mare e il mix di lusso e tradizione. Ci sono diverse attrazioni nel Principato di Monaco, luogo perfetto per un tour all’insegna del glamour, della storia e dello sport sotto il sole della Costa Azzurra.

Il Principato di Monaco e le sue attrazioni: le tradizioni popolari presso la Chiesa di Santa Devota

Santa Devota è proprio la Santa Patrona di Monaco che ogni anno viene commemorata il 26 e 27 gennaio. Le tradizioni prevedono una cerimonia in Chiesa in lingua monegasca, seguita da una Processione sul porto e dal Saluto del Santissimo Sacramento nella Chiesa di Santa Devota. Successivamente, S.A.S. il Principe Sovrano e la famiglia del Principe appiccano il fuoco a un’imbarcazione simbolica in memoria di Santa Devota.

Il rito affonda le sue radici nell’anno 304, in cui la giovane santa subisce il martirio nella città di Lucciana in Corsica. Il suo corpo viene adagiato su un peschereccio che pare si sia arenato sul litorale monegasco il 27 gennaio di quell’anno. Dopo il falò, il Comune di Montecarlo dà il via ai fuochi artificiali dal Porto di Monaco. Il 27 gennaio mattina Monsignor l’Arcivescovo di Monaco celebra una Messa Pontificia presso la Cattedrale in presenza del Principe Sovrano, seguita da una processione solenne sulla Rocca.

A Place du Casinò, nel cuore glamour di Monaco

Il Casinò de Montecarlo è un luogo iconico che si trova nel quartiere più esclusivo del Principato. Questo posto rientra tra le attrazioni più particolari del Principato di Monaco. Circondato dalla simbolica Place du Casinò questo è il punto di partenza per andare alla scoperta della Monaco più  chic tra lusso, glamour e shopping esclusivo. Qui si può vivere un assaggio della dolce vita tra i caratteristici Café che si affacciano sulla Piazza. Il Café de Paris è infatti l’ideale per un assaggio delle celebre Crêpe Suzette, ideata proprio qui nel 1895.

Il tour delle attrazioni fra i luoghi del Principato di Monaco può proseguire con un esclusivo giro di shopping a One Monte-Carlo. Il nuovissimo quartiere della moda, totalmente pedonale, ha trenta boutique di lusso sulla nuova Promenade Princesse Charlène, sull’avenue Princesse Alice e in avenue des Beaux- Arts. Tra le sue mille sfumature, il Principato è il simbolo dell’ospitalità, in quest’area di Monaco spiccano hotel 5 stelle luxury. Le punte di diamante della destinazione sono l’Hotel de Parisl’Hotel Métropole e l’Hotel Hermitage.

Il Fairmont Monte-Carlo è il più grande hotel di Monaco e di tutta la costa, dal design ispirato ad una vera crociera di lusso

A livello gourmet, il Fairmont può annoverare il celebre ristorante giapponese Nobu. Con 596 camere, suite e residenze, quattro ristoranti e bar, una straordinaria spa, un centro fitness collegato alla piscina riscaldata, 18 sale riunioni e un centro commerciale, è uno dei più grandi hotel di lusso in Europa.

Architettura e design al Monaco Yacht Club

Superata l’iconica Place du Casino e l’imponente Fairmont Monte-Carlo, ci troviamo nel cuore più innovativo e high-tech di Monaco, che trova massima espressione nel design dei suoi edifici più emblematici. Il prestigioso Yacht Club di Monaco, opera realizzata dallo studio di Lord Norman Foster, con sede a Londra è un edificio futuristico dall’aspetto di una nave. Questo luogo accoglie i due storici edifici nautici del Principato, la Société Nautique, dedicata al canottaggio, e lo Yacht Club, punto d’incontro per gli armatori e per tutte le attività dello yachting internazionale.

Grazie la Tour Odeon e Villa Troglodita, capolavoro di tecnologia e fascino a basso impatto ambientale scavata nella roccia, Monaco è nota per essere polo di attrazione per le Archi-star del presente come Norman Foster e Renzo Piano. Non mancano quelle del passato grazie ad esempio alla celebre cupola Art Nouveau realizzata da Gustave Eiffel per l’Hotel Hermitage.

Port Hercule, fulcro della movida, tra le attrazioni più importanti del Principato di Monaco 

Port Hercule sorgono i locali all’aperto fronte mare tra cui l’omonima Rascasse, lo Stars and Bars e la celebre Brasserie. La birreria artigianale è ispirata ai segreti dell’Antica Brasserie Monegasca, qui si può assaggiare la Pils Bionda, prodotta dal Maître Brasseur François Pichon.

LEGGI ANCHE: Il Principato tra sicurezza, cultura e sport: la pandemia non modifica lo spirito dei grandi eventi a Montecarlo

Elena Parmegiani

Giornalista di moda e costume, organizzatrice d’eventi e presentatrice. Consegue la Maturità Classica e la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Inizialmente organizza gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da più di dieci anni è il Direttore Eventi della Coffee House di Palazzo Colonna a Roma. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. È consulente di eventi aziendali e privati e scrive di moda, arte e spettacolo.
Back to top button
Privacy