Shonda Rhimes, il grande ritorno alla scrittura: sarà autrice di una nuova serie Netflix

L'ideatrice di Grey's Anatomy è tornata al suo ruolo di showrunner

Grey’s Anatomy, Le regole del delitto perfetto e Bridgerton, oltre ad essere tra le serie più amate del pubblico hanno un comun denominatore: sono tutte uscite da Shondaland. La casa di produzione, fondata da Shonda Rhimes, è diventata perciò, con il tempo, sinonimo di successo assicurato. Negli ultimi anni, tuttavia, l’autrice e ideatrice di numerosi show cult sembrava aver messo in secondo piano la scrittura per concentrarsi sulla produzione. Ora, però, la creatrice di Grey’s Anatomy è pronta a rimettersi in gioco. Niente più showrunner a cui delegare la maggior parte del lavoro: Shonda Rhimes firmerà infatti una nuova serie di suo pugno. Ecco di cosa tratterà.

Shonda Rhimes ritorna alla scrittura per una nuova serie Netflix sulla truffatrice Anna “Delvey” Sorokin

L’accoppiata Shonda Rhimes e Netflix si è mostrata vincente, grazie al successo che negli scorsi mesi ha riscontrato Bridgerton. Il servizio di streaming video ha siglato nel 2017 un accordo milionario con l’autrice, riconosciuta come una vera e propria istituzione in ambito seriale e la nuova miniserie è uno dei tanti contenuti previsti in arrivo. Al contempo, tuttavia, Shonda Rhimes ha potuto mantenere il suo impegno con la ABC, su cui continua ad andare in onda Grey’s Anatomy.

Ora, finalmente, Netflix è pronta a lanciare la nuova serie, che assiste di nuovo all’inconfondibile penna dell’autrice statunitense. La piattaforma lancerà infatti, nei prossimi mesi, Inventing Anna, il nuovo show incentrato sull’affascinante truffatrice Anna “Delvey” Sorokin. Interpretata da Julia Garner, la Sorokin si è conquistata l’attenzione della stampa globale nel 2016, facendosi passare come un’ereditiera. Grazie alle conoscenze che millantava di possedere e al suo modo di fare, è riuscita a sedurre l’élite della Grande Mela, arrivando a truffare molti esponenti dell’Upper East Side. Nel 2019, tuttavia, Anna Sorokin è stata arrestata a seguito delle sue malefatte. Nello stesso anno, Shonda Rhimes ha dato avvio alla produzione che, come ha dichiarato in una recente intervista rilasciata per Vanity Fair, è ora giunta al termine. Inventing Anna potrebbe dunque fare il suo debutto su Netflix nei primi mesi del 2022, se non addirittura entro la fine del 2021.

LEGGI ANCHE: Prime Video, i titoli di giugno 2021: Celebrity Hunted 2 e Maschile Singolare tra i più attesi

Exit mobile version