MusicaPrimo piano

Tanti auguri Gianna Nannini! Dalle Notti Magiche al tour estivo 2021

La cantante senese oggi compie 67 anni: la sua verve è ancora quella di una ragazzina

Oggi si festeggia il compleanno numero sessantasette di una delle donne più importanti ed amate del panorama musicale italiano. Ci riferiamo ovviamente a Gianna Nannini, nata a Siena il 14 giugno del 1954. L’eterna ragazza del rock in realtà è cresciuta eccome, nonostante il suo aspetto fisico continui a lasciar pensare all’assunzione di un elisir di giovinezza. Quest’ultimo con tutta probabilità esiste eccome, ed è rappresentato dal suo stesso spirito libero, talvolta definito ribelle, ma certamente tra i più sensibili che la musica italiana abbia mai sfoggiato.

Troppo facile decretare Gianna Nannini una semplice rocker come tante altre. Grande capacità cantautorale, un talento cristallino che si traduce in una voce graffiata e graffiante. In un timbro poco comune che è in grado di avvolgere, struggere, mordere. D’altronde la questione è piuttosto oggettiva: è sostanzialmente impossibile sfuggire alla pelle d’oca durante l’ascolto di pezzi del calibro di Sei nell’anima o Meravigliosa Creatura. 

Gianna Nannini: un talento immenso

Nonostante i suoi sessantasette anni appena compiuti, Gianna Nannini non ha la minima intenzione di abbandonare l’arte che, con il passare degli anni, è diventata il suo lavoro. La sua carriera, cominciata nel 1974 grazie al sesto senso di Mara Maionchi, è stata letteralmente una collezione di grandi successi. Il primo di questi è senza dubbio Fotoromanza, singolo grazie al quale ottiene un successo internazionale nel 1979.

Dopo ulteriori cinque dischi pubblicati negli anni ’80, Gianna Nannini si consacra ufficialmente tra le voci più belle della musica italiana. Proprio per questo motivo la celeberrima Un’estate italiana (Notti Magiche), cantata al fianco di Edoardo Bennato, viene selezionata come inno ufficiale dei Mondiali di calcio Italia ’90.

Da quel momento in poi la carriera di Gianna Nannini è un vero e proprio trionfo. Nell’arco di quasi un cinquantennio passato tra microfoni, palchi e sale prove, la cantautrice senese ha regalato la bellezza di 30 album, di cui venti contenenti soli inediti. Come anticipato, il suo spirito libertino non le ha mai negato la possibilità di esprimersi con una poetica invidiabile. Tra pochi giorni si avrà la possibilità di vederla nuovamente nel suo habitat ideale, ovvero il palco. La sua voce risuonerà dal vivo durante le diciannove date del tour estivo “Piano Forte e Gianna Nannini – La Differenza”. La prima data di quest’ultimo è prevista martedì 13 luglio a Gardone di Riviera (BS). 

 

LEGGI ANCHE: Tormentoni estate 2021: ecco quali saranno le migliori hit da ascoltare sotto l’ombrellone

Back to top button
Privacy