"
Primo pianoSport

William e Kate esultanti per la vittoria dell’Inghilterra con il figlio George eletto “portafortuna della squadra”

I Cambridge hanno assistito euforici alla vittoria dell'Inghilterra

Mentre l’Inghilterra è proiettata verso il prossimo turno a Roma, è ancora in visibilio per la vittoria di ieri. Nella notte milioni di persone si sono riversate per le strade festeggiando la sconfitta della Germania. Anche i Cambridge non hanno saputo contenere la gioia per la vittoria. Le immagini del principe William che esulta hanno fatto il giro del mondo in pochissimo tempo, mentre il principe George si è aggiudicato il titolo di re della serata rubando la scena a tutti.

L’Inghilterra batte la Germania in campo e i Cambridge sono euforici

All’interno di uno stadio Wembley colmo di oltre 45mila spettatori, i gol di Raheem Sterling e Harry Kane hanno mandato l’Inghilterra ai quarti di finale di Euro 2020. La vittoria ha offerto l’occasione di rivincita contro i tedeschi in un torneo importante per la prima volta dalla finale della Coppa del Mondo del 1966. All’interno del box più importante dello stadio molti personaggi famosi, tra cui Ed Sheeran David Beckham. Ma a rubare la scena sono stati i Cambridge con la loro euforia travolgente. Il principe William, infatti, si è presentato come spettatore in compagnia della moglie Kate e del primogenito. Il figlio George, che inizialmente è apparso timido nel cantare il God Save the Queen, si è poi scatenato esultando per i gol e per la vittoria della squadra.

Il principe George ruba il cuore (e la scena) a tutti

La presenza del principe George alla partita ha mandato in visibilio gli inglesi. I Cambridge, infatti, portano i figli agli eventi pubblici solo raramente. La partita in cui l’Inghilterra ha battuto la Germania, infatti, è stato il primo match internazionale a cui ha preso parte il primogenito di casa. E data l’incredibile vittoria, gli inglesi lo hanno già soprannominato “mascotte portafortuna della squadra”. Il principe William, che è anche presidente onorario della Football Association, ha esultato in modo incontenibile in più occasioni, mentre si rivolgeva spesso al figlio per spiegare i dettagli di ciò che accadeva in campo. Dopo la partita, la coppia ha utilizzato i propri account social ufficiali per elogiare “l’incredibile prestazione” dell’Inghilterra.

Come sempre, inoltre, anche la scelta degli outfit della coppia reale non è stata casuale. Nessuna maglia della squadra per padre e figlio. Il principino George, che durante la partita si è più volte voltato per parlare con Beckham, indossava lo stesso completo del padre, con giacca blu e cravatta. Kate Middleton, invece, ha mostrato il suo sostegno indossando i colori della bandiera inglese con un blazer rosso e un top bianco.

LEGGI ANCHE: Wimbledon e Famiglia Reale: la storia di un legame speciale dal campo al royal box

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button
Privacy