Musica

Mezzo secolo di Queen: nei negozi torna in vendita il Greatest Hits

L'album risalente al 1981 uscirà in due nuovi formati fisici da collezione

Nel 2021 si celebrano due anniversari molto importanti per una delle band di maggior successo di sempre: Queen, senza alcun dubbio rappresentanti di uno dei fenomeni musicali più amati dal pubblico britannico e non solo. L’anno in corso ricorrono due compleanni: quello del cinquantennale dalla formazione del gruppo e l’anniversario numero 40 dall’uscita del loro Greatest Hits, ossia la raccolta dei brani più belli scritti e pubblicati durante i primi dieci anni di carriera.

Non si tratta di un album qualunque. Il Greatest Hits dei Queen è ancora oggi il disco più venduto di sempre in Gran Bretagna, con oltre 6 milioni di copie. Secondo una stima della Official Charts Company in questa realtà una famiglia su quattro né possiede una copia fisica. Ciò ha permesso all’album di raggiungere per 22 volte il riconoscimento del disco di platino. Da domani, 2 luglio, il Greatest Hits uscirà in una limited edition celebrativa in due nuovi formati, proprio per festeggiare l’importantissimo anniversario.

Il capolavoro dei Queen

Freddie Mercury e compagni hanno riscosso un successo incredibile ovunque grazie al Greatest Hits. Se infatti quest’ultimo ha scritto la storia della discografia britannica rimanendo in classifica oltre 900 settimane tra gli LP più venduti, su scala mondiale si calcola che le copie siano circa 25 milioni in totale. Chi non ne possiede già uno avrà dunque l’occasione di acquistarlo da domani, 2 luglio, in due particolari versioni celebrative per collezionisti: CD in confezione slipcase con copertina esclusiva ed in formato cassetta. Sarà così possibile apprezzare anche in queste nuove varianti uno dei capolavori indiscussi della musica rock. Una celebrazione adatta per quello che, per molti, è stato uno dei gruppi di maggior qualità di sempre. Basti guardare alla tracklist del suddetto disco: sono presenti Bohemian Rhapsody, We Are The Champions, Another One Bites the Dust e moltissimi altri brani epocali.

 

LEGGI ANCHE: Maneskin, superati anche i Beatles su Spotify

Back to top button
Privacy