Lady Amelia ed Eliza Spencer per la nuova capsule di Philosophy di Lorenzo Serafini

Le nipoti dell'indimenticabile Lady Diana indossano gli abiti Pre Fall "British Foulard"

Le nipoti di Lady Diana alla conquista della moda. Lady Amelia ed Eliza Spencer tornano a collaborare con Philosophy di Lorenzo Serafini. Dopo la prima esperienza per la collezione Primavera/Estate 2021, le nipoti di Lady D hanno riproposto dei look Made in Italy che rappresentano la collezione Pre Fall 2021 del marchio.

La capsule collection in questione si chiama British Foulard ed è disponibile a partire dal 20 luglio sul sito web di Philosophy di Lorenzo Serafini così come in tutte le boutique. Dal titolo è facilmente intuibile qual è la componente fondamentale di questa collezione: non mancano infatti i foulard, che Amelia ed Eliza Spencer indossano tra i capelli come nastro, attorno al collo o semplicemente annodato ad una borsa. Il foulard diventa quindi il perfetto accessorio per l’estate, versatile e facilmente abbinabile.

Amelia Spencer/Courtesy Press Office

Le sorelle Spencer per Philosophy di Lorenzo Serafini

Le due gemelle, figlie del fratello di Lady D – Charles Spencer – hanno trascorso gran parte della loro infanzia in Sudafrica, dopodiché si sono trasferite a Londra e vivono nella tenuta di famiglia ad Althorp. Mentre la sorella maggiore, Kitty Spencer, è stata scelta come ambassador di Dolce&Gabbana, sottolineando sempre più il suo ruolo all’interno del fashion system, le gemelle hanno rinforzato la collaborazione con Philosophy di Lorenzo Serafini con una nuova capsule collection con un’allure equestre e un forte tocco inglese.

Eliza Spencer/Courtesy Press Office

Amelia ed Eliza Spencer indossano alcuni capi della collezione, come ad esempio minidress, camicie e abiti a sbieco. Nello specifico, Eliza Spencer indossa un abito a sbieco a maniche lunghe con polsini tigrati in velluto. Invece Amelia ha scelto un abito lungo total white abbinato ad un foulard dalle sfumature chiare, i cui motivi ricordano alcuni paesaggi del Regno Unito. Una collezione Made in Italy che esalta il fascino british.

LEGGI ANCHE: Peter Lindbergh protagonista della prima Tribute Collection di Zara

Exit mobile version