"
Primo pianoSport

Tokyo 2020, Oro e record del mondo nell’inseguimento a squadre su pista

Federica Pellegrini eletta membro CIO in quota atleti fino al 2028. Farà parte anche della giunta CONI

Prendi 3’42″032; metti quattro ragazzi straordinari in bici su una pista e vinci una medaglia d’oro alle Olimpiadi di Tokio 2020 pazzesca in rimonta. Loro sono Francesco Lamon, Simone Consonni, Jonathan Milan e naturalmente quello che ha inseguito quell’oro da record, Filippo Ganna. Hanno vinto, hanno ritoccato il loro primato del mondo e sconfitto i favoritissimi campioni del mondo in carica della Danimarca, vendicando il titolo mondiale di Berlino 2020 sul velodromo di Izu. Il bronzo è andato all’Australia.

Il dopo Tokio 2020 inizia nel CIO

A bordo vasca l’aveva detto che voleva continuare nel mondo dello sport e non ha fatto in tempo ad imbarcarsi per l’Italia che è stata eletta membro Cio in rappresentanza degli atleti che hanno votato al Villaggio olimpico di Tokyo 2020. Federica Pellegrini resterà in carica fino al 2028. Come in passato aveva fatto Manuela Di Centa.

La “divina” ha ottenuto 1.658 voti resterà in carica per 7 anni e non 8 a causa del differimento delle elezioni a causa del rinvio dei Giochi. L’elezione la porta in automatico ad entrare in Giunta e Consiglio Nazionale del CONI. Sarà quindi una degli aventi diritto al voto in occasione dell’elezione del prossimo presidente CIO nel 2025. Insieme alla Pellegrini sono stati eletti Pau Gasol (Basket), Maja Wloszczowska (Ciclismo) e Yuki Ota (Scherma).

Il medagliere italiano con l’oro sale a quota trenta medaglie

Il team Italia, con in totale 30 medaglie, più che a Rio 2016, è la nona nazione del medagliere:

ORO (6):

  • Vito dell’Aquila
  • Federica Cesarini e Valentina Rodini
  • Gianmarco Tamberi
  • Marcell Jacobs
  • Ruggero Tita e Caterina Banti
  • i ciclisti dell’inseguimento a squadre Francesco Lamon, Simone Consonni, Jonathan Milan e Filippo Ganna
  • Luigi Samele
  • Diana Bacosi
  • Daniele Garozzo
  • gli staffettisti della 4×100 stile libero Alessandro Miressi, Thomas Ceccon, Lorenzo Zazzeri Manuel Frigo
  • Giorgia Bordignon
  • la squadra della sciabola maschile Luca Curatoli, Enrico Berrè, Aldo Montano Luigi Samele
  • Greg Paltrinieri
  • Mauro Nespoli
  • Vanessa Ferrari
  • Odette Giuffrida
  • Elisa Longo Borghini
  • Mirko Zanni
  • Nicolò Martinenghi
  • Maria Centracchio
  • la squadra femminile della spada Rossella Fiamingo, Federica Isola, Mara Navarria e Alberta Santuccio
  • il quattro senza nel canottaggio Matteo CastaldoMarco Di CostanzoMatteo LodoGiuseppe Vicino e Bruno Rosetti
  • Federico Burdisso
  • l’equipaggio Stefano Oppo e Pietro Willy Ruta
  • la squadra femminile del fioretto Alice VolpiErica Cipressa, Arianna Errigo e Martina Batini
  • Lucilla Boari
  • Simona Quadrella
  • Irma Testa
  • Antonino Pizzolato
  • la staffetta dei 400×100 misti Thomas CecconNicolò MartinenghiFederico Burdisso e Alessandro Miressi

LEGGI ANCHE: Tokio 2020, Quinto oro azzurro dalla vela di Banti e Tita

Ettore Mastai

Redazione interna – Esteri, Economia, Arte, Sport Giornalista professionista specializzato in politica estera ed economia. Si è laureato con lode nel 2007 con una tesi sulla rivoluzione Khomeinista. Negli anni dell’università ha coltivato la sua passione per la scrittura sportiva e per i temi del gambling. Per l’agenzia di stampa nazionale AGV News-Il Velino ha curato la sezione di Giochi e Scommesse e di Ippica e dintorni. Spesso si è occupato anche di politica nazionale in relazione ai suoi campi di azione giornalistica.
Back to top button
Privacy