Primo pianoTV

Sex and the City, nel revival sarà celebrato un funerale: si tratta di Samantha?

HBO Max potrebbe aver ritrattato e deciso di far fuori definitivamente il personaggio interpretato da Kim Cattrall

Proseguono le riprese di And Just Like That…, l’atteso revival che riporterà sulla Grande Mela le storiche protagoniste di Sex and the City. Tutte meno uno, come ormai è noto, ovvero Samantha Jones. A dispetto di quanto riportato dal DailyMail alcuni giorni fa, che non escludeva la presenza del personaggio interpretato da Kim Cattrall, per un’ipotetica seconda stagione, ci sono novità in arrivo. E sono di ben altro tenore. Continuano a fioccare, infatti, diversi scatti e video provenienti direttamente dal set, che anticipano alcuni dettagli fondamentali in merito alla trama. Tra questi, nelle ultimi giorni è circolato un video che svela la scena di un funerale. In molti hanno pensato che possa trattarsi proprio di Samantha. E c’è un motivo specifico.

I fan temono che Samantha Jones possa morire nel revival di Sex and the City: ecco perché

Da poche settimane le riprese di And Just Like That… hanno infuocato Manhattan. I fan, incuriositi nel rivedere finalmente Carrie, Miranda e Charlotte sul piccolo schermo, a distanza di 17 anni dall’ultimo episodio, continuano a curiosare a ridosso dei set, con lo scopo di carpire più informazioni possibili. C’è chi, negli ultimi giorni, ha diffuso una breve clip, raffigurante una scena di un funerale.

La breve clip non svela di chi si tatti. Tuttavia, i timori principali sono rivolti proprio alla femme fatale per eccellenza. Già in precedenza, infatti, gli autori avevano affermato che uno dei personaggi principali sarebbe morto nel primo episodio. Che HBO Max abbia deciso di tagliare definitivamente i ponti con Samantha? D’altronde un funerale, già a partire dal primo episodio, potrebbe indicare un nuovo inizio: ed è proprio questo che And Just Like That… si prefigge di mostrare. Il revival di Sex and the City vuole raccontare, nel corso dei dieci episodi previsti, come i rapporti e le amicizie si evolvano negli anni.

Dal momento che si è parlato di un “personaggio principale“, i sospetti dei fan sono ricaduti anche su Mr. Big, storico amore di Carrie. Che sia invece lui il volto destinato a salutarci per sempre? Per ora solo gli addetti ai lavori sono stati informati della fantomatica identità. Una fonte vicina allo show ha inoltre riportato che la serie voglia “scuotere il pubblico fin dall’inizio per fargli capire che questo è uno spettacolo dal ritmo diverso dal precedente, dove tutto può succedere e chiunque può andare via… proprio come nella vita reale“. Non ci resta dunque che aspettare, consci del fatto che And Just Like That… non passerà inosservata.

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button
Privacy