"
CinemaPrimo piano

Da Angelina Jolie a Lino Guanciale: i volti del cinema si schierano sulla situazione in Afghanistan

Dall'interprete Premio Oscar da poco approdata su Instagram al volto nostrano, il mondo dello spettacolo non rimane in silenzio

La situazione in Afghanistan ha acquisito pieghe sempre più drammatiche. Da quando i talebani hanno fatto il loro ingresso a Kabul, dichiarandosi pronti a proclamare la nascita dell’Emirato Islamico in Afghanistan e a riportare in vigore, in modo rigido, la legge della Shari’a, in molti hanno cercato di abbandonare la capitale. Ora più che mai, dunque, il Paese ha bisogno di non essere ignorato, soprattutto in vista dei cambiamenti in corso, che potrebbero sfavorire e penalizzare enormemente le minoranze e le donne, annullando quando conquistato in questi anni. Hanno fatto sentire la propria voce anche volti molti noti, stranieri e nostrani, che hanno scelto di usare i propri social come cassa di risonanza, per informare sulla drammatica situazione nel paese asiatico. Da Lino Guanciale, testimonial UNHCR (Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati) ad Angelina Jolie, nominata nell’agosto 2001 Ambasciatrice di Buona Volontà da UNHCR.

Usare la notorietà per sensibilizzare: da Angelina Jolie a Lino Guanciale

Da sempre vicino a tematiche di tipo sociale, Lino Guanciale ha prestato il proprio volto a diverse campagne promosse dall’organizzazione delle Nazioni Unite. Nel 2017 e nel 2019 ha inoltre partecipato a brevi missioni, rispettivamente in Libano e in Etiopia. Ora più che mai, dunque, l’interprete di Avezzano ha scelto proprio la sua piattaforma per informare quanti più utenti possibile su ciò che sta accadendo in Afghanistan. L’attore, che tornerà a breve sul piccolo schermo con tre fiction – La porta Rossa 3, Sopravvissuti e Noi – è tuttavia impegnato su più fronti. E proprio come testimonial dell’UNHCR, nel mese di luglio ha portato a teatro uno spettacolo dal titolo Fuggi la terra e l’onde. La storia segue le vicende di un bambino afghano, che compie “il viaggio della speranza” via mare, in fuga verso un futuro migliore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lino Guanciale (@lino_guanciale_official)

Il nuovo account Instragram della Jolie: post d’esordio sull’Afghanistan

Non solo Lino Guanciale. Proprio nelle ultime ore Instagram ha assistito all’ingresso ufficiale di Angelina Jolie. L’interprete Premio Oscar come Miglior Attrice Non Protagonista per Ragazze Interrotte ha inaugurato il suo profilo social in linea con il ruolo di Ambasciatrice di Buona Volontà. L’ex signora Pitt, che in neanche 24 ore di attività ha raccolto oltre 4,7 milioni di follower, ha condiviso una lettera ricevuta da un’adolescente afghana.

Questa è una lettera che mi è stata inviata da un’adolescente in Afghanistan. In questo momento, il popolo afgano sta perdendo la capacità di comunicare sui social media e di esprimersi liberamente. Quindi sono venuta su Instagram per condividere le loro storie e le voci di coloro che in tutto il mondo stanno lottando per i loro diritti umani fondamentali.” – così l’interprete, che a breve vedremo nel nuovo film Marvel Eternals, si è espressa. Da sempre in prima linea nella lotta per i diritti umani, Angelina Jolie ha dunque deciso di dar voce a coloro che, per causa di forza maggiore, ne sono stati privati.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Angelina Jolie (@angelinajolie)

LEGGI ANCHE: “È stata la mano di Dio”: il primo trailer della Napoli vista da Paolo Sorrentino

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button
Privacy