"
Primo pianoRoyal Life

“È meraviglioso essere tornati”: Harry e Meghan incontrano il sindaco di New York

I Sussex hanno fatto visita al memoriale dedicato all'attentato dell'11 settembre

Il principe Harry e Meghan Markle nella giornata di oggi si sono recati insieme a New York per incontrare il sindaco, Bill de Blasio. Si tratta del primo viaggio pubblico da quando si sono trasferiti in California lo scorso anno, lasciando il loro ruolo di reali senior all’interno della Famiglia Reale.

Bill de Blasio e l’incontro ufficiale con Harry e Meghan a New York

Meghan Markle e il principe Harry sono giunti nella Grande Mela per incontrare il sindaco. Non appena arrivata la duchessa di Sussex ha esclamato: “È meraviglioso essere tornati“. Si tratta, infatti, del primo impegno pubblico a cui prendono parte dall’inizio della Megxit, ed è anche il primo viaggio a New York dai tempi del baby shower nel 2019. La coppia si è recata al One World Trade Center nella mattinata prima di visitare il Memoriale dell’11 settembre. I Sussex sono stati raggiunti dal governatore dello Stato di New York, Kathy Hochul, dal sindaco di New York, Bill de Blasio, dalla moglie di de Blasio, Chirlane McCray, e dal figlio della coppia Dante. Insieme hanno posato sorridenti di fronte ad una finestra dell’osservatorio, da cui si gode di una splendida vista sulla città.

Harry Meghan New York sindaco

Il successo del viaggio nella Grande Mela

Il principe Harry e Meghan Markle sarebbero arrivati ​​a New York mercoledì. Si dice che soggiornino al Carlyle Hotel da 1.300 dollari a notte. Sembra che il viaggio newyorkese sia un successo. Mentre si dirigevano verso le piscine commemorative, infatti, la folla per strada chiamava i Sussex con ammirazione e affetto. Meghan ha risposto con un semplice “grazie” salutando i fan, prima di recarsi ad ispezionare le piscine nere, costruite sulle orme delle Torri Gemelle originali, e prima di entrare nel Museo dell’11 settembre, che si trova sotto. Il One World Trade Center, noto anche come Freedom Tower, infatti, è stato inaugurato nel 2014 dopo l’attentato dell’11 settembre 2001. Nel punto esatto in cui erano erette le torri, invece, oggi si trovano delle enormi piscine in pietra nera, su cui sono incisi i nomi di tutte le vittime dell’attacco terroristico.

LEGGI ANCHE: “No Time to Die” porta sul red carpet la Famiglia Reale: Kate e William al fianco di Carlo e Camilla

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs
Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online. Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania. Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.
Segui Roberta su Instagram
Back to top button
Privacy