"
Red Carpet

Da Versace a Ermanno Scervino: il recap della Milano Fashion Week

Durata cinque giorni, la settimana della moda ha mostrato in passerella le prossime tendenze della Primavera/Estate 2022

La Milano Fashion Week ha introdotto tutte le novità della moda per la Primavera/Estate 2022, concedendo uno spazio alla nostalgia, alla body positivity e all’inedita collaborazione (o meglio fusione) fra due case di alta moda. Svoltasi da martedì 21 a lunedì 27 settembre, la settimana della moda in quel di Milano ha riacceso gli animi. Tornati a sfilare, i grandi marchi, nella maggior parte dei casi, in presenza. E, mentre il mirino della moda si è già spostato verso Parigi per un’altra settimana di sfilate e passerelle, noi vogliamo invece raggruppare i momenti più glamour delle sfilate in quel di Milano.

Milano Fashion Week, le collezioni Primavera/Estate 2022

Con Versace, ad esempio, hanno sfilato tantissime top model, ma è grazie alla collaborazione con Fendi che abbiamo potuto ammirare il ritorno di incredibili modelle icone degli anni ’90 come Naomi Campbell e Kate Moss. Donatella Versace ha disegnato una linea per Fendi e Kim Jones (direttore creativo di Fendi) ha ricambiato la cortesia, creando il Fendace, un momento unico in passerella che ha sicuramente compiaciuto i fashion addicted.

Milano Fashion Week
Fendace/Prefall/Instagram

Anche Philosophy di Lorenzo Serafini ha presentato la sua collezione Primavera/Estate 2022, basata su una ritrovata spensieratezza: “Ho ripensato al sentimento di gioia e libertà che provavo negli anni 90, periodo di crescita ed esplorazione sul mondo e su me stesso. La positività e la gioia che ricordo in modo nitido sono la chiave di questa collezione dedicata a chi ha il coraggio di esprimere sé stesso e la propria individualità”, ha raccontato lo stilista. La proposta riguarda un mix di micro-stampe, frange, bias cut per sottovesti rosso lacca, pantaloni plissé, micro-top dal taglio romantico e abiti neri grafici. Ad aggiungere una marcia in più sono i fiori all over.

Milano Fashion Week
Philosophy di Lorenzo Serafini/Collezione Primavera/Estate 2022/Courtesy Press Office

Ermanno Scervino propone un viaggio tra passato, presente e futuro creando una forte alchimia tra heritage e desiderio di continuare a sedurre. In passerella per la collezione Primavera/Estate 2022, non si rinuncia alla femminilità e sensualità di giorno e di sera, per look più sportivi o eleganti. Grande protagonista della passerella è il pizzo, proposto con gonne dai tagli verticali, abiti e maglie. Tra gli accessori must have anche le Mary Jane con tacchi chunky.

Milano Fashion Week
Ermanno Scervino/Collezione Primavera/Estate 2022/Courtesy Press Office

Primavera/Estate 2022 in passerella

D’impronta country chic la collezione Primavera/Estate 2022 di Luisa Spagnoli, inserita nel calendario della Milano Fashion Week con una linea che trasuda voglia di libertà. Tra colori scintillanti, stampa vichy e cappelli da cowgirl, la stilista ha optato per tessuti di altissima qualità con stampe, ricami e motivi jacquard che esaltano l’eleganza femminile.

Milano Fashion Week
Da sinistra: Luisa Spagnoli/Dolce&Gabbana/Armani

Fendi porta in passerella le bralette da indossare in piena vista al di sotto delle giacche. Dolce&Gabbana invece ha rispolverato le tendenze degli anni 2000, con una collezione nostalgia che riporta in passerella maxi loghi, colori sgargianti e il denim. Voglia di frange con Alberta Ferretti. La stilista ha proposto una collezione dalle lunghezze estreme, valorizzando anche minigonne e short. Il cuore pulsante della collezione è la farfalla, unica stampa e simbolo di rinascita. Fendi invece rispolvera i colori accesi, abiti dalle fantasie variopinte e bracciali agganciati al bicipite. Elegante la donna Armani che sfila in passerella per la collezione Primavera/Estate 2022 e che festeggia i 40 anni di Emporio Armani con i colori del mare.

LEGGI ANCHE: Tony Awards 2021, i look sul red carpet

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy