Primo pianoRed Carpet

Léa Seydoux, i look più belli dell’attrice di “No Time To Die”

L'attrice francese ha sfilato più volte sul red carpet, dagli Oscar al Festival di Cannes, proponendo abiti Louis Vuitton

007 torna al cinema con le fattezze di Daniel Craig. Il celebre franchise è giunto ormai al 25esimo film e James Bond sarà impegnato in una nuova avventura top secret. Nel cast di No Time To Die, arrivato nelle sale italiane il 30 settembre 2021, figura ancora una volta Léa Seydoux. L’attrice francese è nota soprattutto sul grande schermo per il film La vita di Adele, che le ha anche permesso di vincere la Palma d’Oro al Festival di Cannes. Nel mondo di James Bond, si è fatta conoscere con il personaggio di Madeleine Swann, comparso in Spectre e riproposto anche in No Time To Die.

Il suo debutto risale agli anni 2000, dapprima in un videoclip e poi nel film francese Mes copines. Ma la pellicola che le ha dato maggiore notorietà è stata La Belle Personne. Ha recitato in film come Bastardi senza gloria, Lourdes, Robin Hood, I misteri di Lisbona, Mignight in Paris, Mission: Impossible – Procotollo fantasma, Grand Central, La bella e la bestia, Saint Laurent, The Lobster, Tromperie e France.

Léa Seydoux, i look più belli

L’attrice ha avuto diverse occasioni da red carpet, l’ultima (mancata) al Festival di Cannes 2021, dove avrebbe dovuto partecipare ma, poiché risultata positiva al Covid, ha dovuto rinunciare. Tuttavia ha sfilato sul tappeto rosso della Croisette in passato: ad esempio, nell’edizione 2019, ha indossato un completo pantaloni blu elettrico e top bianco con ricami floreali di Louis Vuitton, maison molto cara all’attrice. Ad accompagnare il suo look glamour gioielli Chopard. Anche per l’edizione 2018, l’attrice ha sfilato sul tappeto rosso di Cold War insieme a Cate Blanchett, indossando un minidress black&white di Louis Vuitton. E, della stessa maison, è l’abito romantico realizzato su misura e indossato alla cerimonia d’apertura di Cannes.

Léa Seydoux

E sempre di Louis Vuitton è il suo abito dal taglio romantico indossato durante la notte degli Oscar 2020. Per l’occasione, Léa Seydoux ha optato per un long dress bianco di seta organica realizzato su misura. L’attrice ha voluto indossare un abito che rispettasse l’idea di ecosostenibilità, realizzato in collaborazione con la campagna Red Carpet Green Dress. Ad aggiungere un tocco d’eleganza gli orecchini pendenti di Chopard. Al Vanity Fair Oscar Party dello stesso anno, l’attrice di No Time To Die ha scelto un altro abito Louis Vuitton, questa volta total red.

Al Toronto Film Festival del 2018, ha indossato un completo pantaloni neri e blusa rivestita di piume colorate tempestate di paillettes: inutile dire che anche questo look porta la firma di Louis Vuitton. Léa Seydoux ha un debole per il mondo della moda e, oltre ad essere profondamente legata a Louis Vuitton, ha partecipato ad eventi glamour come la Paris Fashion Week. Durante la cena Boucheron dell’edizione 2019, l’attrice ha optato per un minidress total black con gioielli Chopard.

LEGGI ANCHE: Da Versace a Ermanno Scervino: il recap della Milano Fashion Week

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy