"
Primo pianoRed Carpet

I look più belli di Gwen Stefani

La cantante, che ha lanciato la sua carriera da solista negli anni 2000, non ha mai rinunciato al suo stile glamour

Sin dai tempi di Don’t Speak, Gwen Stefani ha fatto conoscere al mondo non soltanto la sua preziosa voce, ma anche il suo inconfondibile tocco glamour. La cantante americana quest’oggi – 3 ottobre – compie gli anni e vogliamo festeggiare ripercorrendo i suoi look più belli, inclusi quelli realizzati da Vera Wang per il suo (secondo) wedding day. Classe 1969, Gwen Stefani ha lanciato la sua carriera come frontwoman dei No Doubt, dopodiché ha intrapreso la carriera da solista pubblicando diversi album, il primo intitolato Love. Angel. Music. Baby.

Non solo appassionata di musica, ma anche di moda. Gwen Stefani ha infatti lanciato dapprima la sua prima linea di profumi (L) e poi ha aggiunto anche linee d’abbigliamento e accessori. Ha lanciato la sua prima linea L.A.M.B. nel 2004, i cui capi sono stati indossati da diverse celebrità come Nicole Kidman e Halle Berry.

I look più belli di Gwen Stefani

Gwen Stefani

In tanti anni di carriera, Gwen Stefani è apparsa su tantissimi palcoscenici e non ha mai perso il suo tocco glamour. Difficile raggruppare tutti i suoi look più belli, ma la cantante ci ha agevolato il lavoro con l’ultimo videoclip per Let Me Reintroduce Myself, dove ha ricreato gran parte dei suoi look di fabbrica. Basti pensare che Gwen Stefani, nel 2019, ha ottenuto il titolo di Fashion Icon internazionale durante i People’s Choice Awards, a dimostrazione del fatto che il suo stile non sfiorisce mai. In occasione del suo secondo matrimonio, per il grande giorno la cantante ha voluto due abiti firmati Vera Wang. E, avendo celebrato le nozze in un runch in Oklahoma, ha ben pensato di salutare le decolleté e indossare robusti stivali da cowgirl.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gwen Stefani (@gwenstefani)


Oltre ad essere una famosa cantante, Gwen Stefani di recente è diventata anche un personaggio televisivo, merito della sua partecipazione a The Voice come coach. Durante le puntate, ha indossato tantissimi abiti da incanto, come quello per la finale rivestito di fiori rossi di Dolce&Gabbana. La cantante ha un debole per gli abiti da effetto scenico: ne è una prova l’abito in tulle verde smeraldo con fiocchi rossi, in perfetto stile natalizio, realizzato da Christian Siriano. Alla premiere di The Voice, sul tappeto rosso Gwen Stefani ha indossato un abito dalle accentuate trasparenze di Charbel Zoe Couture.

Gwen Stefani

Per la sua esibizione 2020 al Rockfeller Center di New York, ha optato per un trio d’abiti colorati: il primo è un abito fucsia con bustier di Christian Cowan della collezione Primavera 2021. Il secondo si presenta a quadri rosso e bianchi ed è della collezione Primavera 2021 di Christian Siriano. Il terzo è un completo black&white di Cong Tri Spring 2021.

LEGGI ANCHE: Da Versace a Ermanno Scervino: il recap della Milano Fashion Week

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy