"
Arte e CulturaPrimo piano

Il Marchese del Grillo, una mostra celebra i 40 anni del film con Alberto Sordi

La Casa del Cinema di Roma ospiterà un allestimento dal 13 ottobre al 10 novembre

Il Marchese del Grillo, la famosissima commedia in costume diretta da Mario Monicelli con il leggendario Alberto Sordi, compie 40 anni. Ed in occasione della sua uscita, a Roma, la Casa del Cinema ospiterà una speciale mostra a partire dal 13 ottobre. La mostra Il Marchese del Grillo 40°, promossa da Roma Culture, sarà aperta al pubblico fino al 10 novembre. In concomitanza con la Festa del Cinema di Roma 2021 al via domani.

A Roma la mostra dedicata ai 40 anni del Marchese del Grillo

Il Marchese del Grillo, campione di incassi nel 1981, spegne quest’anno le prime 40 candeline. Il capolavoro con Alberto Sordi, dunque, verrà degnamente ricordato con una speciale mostra alla Casa del Cinema, nelle sale Amodei e Zavattini. Le avventure del marchese, che trascorre le sue divertenti giornate alla corte di papa Pio VII, torneranno a vivere con immagini iconiche ed inedite. I quadri di Enrico Appetito, infatti, mostreranno alcuni scatti inediti che seguono il marchese Onofrio del Grillo, nelle sue giornate trascorse tra bettole e osterie, intrecciando “liaison” clandestine a scherzi goliardici. A scegliere le 60 immagini inedite in mostra sono state la figlia Tiziana e la nipote Claudia.

Un viaggio tra le scene iconiche con i “quadri di Appetito

La mostra si propone come un vero e proprio viaggio che si districa tra le scene più rappresentative e i momenti più divertenti de Il Marchese del Grillo. Immagini che gli appassionati del genere conservano nella memoria e che colgono l’occasione per amplificare il lavoro del direttore della fotografia Sergio D’Offizi, realizzando una raccolta di 10.000 immagini di grande valore figurativo. Quelli che Alberto Sordi chiamava “I quadri di Appetito“, sono oggi stampati su tela per riprendere vita all’interno di un’esposizione che comprende ritratti, set e fuori set. Tutti gli appassionati potranno visitare la mostra entro il 10 novembre muniti di Green Pass.

LEGGI ANCHE: Michela Giraud lancia una linea di t-shirt per sostenere le persone con disturbo dello spettro autistico

Roberta Gerboni

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online. Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all’ Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania. Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.
Back to top button
Privacy