"
CoronavirusPrimo piano

Covid, Uk: 40mila nuovi casi al giorno. Green Pass in Italia cifre da record

Nel nostro Paese la media dei casi quotidiani è di 3mila e cresce l'emissione di certificazioni verdi dopo l'obbligo di esibirle sul posto di lavoro

Era dal mese di luglio che in Gran Bretagna non si registravano così tanti nuovi casi di Coronavirus. Nelle ultime 24 ore le infezioni di Sars-CoV-2 che possono portare al Covid sono state 43mila, in lieve calo rispetto alle 45mila precedenti. La cifra da record negativo si è verificata per il quarto giorno consecutivo.

Regno Unito, casi Covid in aumento

Il dato emerge dall’Ufficio di statistica nazionale, riporta il quotidiano The Independent, secondo cui i contagi Covid sono in costante aumento dall’inizio di ottobre. Secondo le stime dell’Ufficio di statistica, il Paese si avvicina al picco segnato durante la seconda ondata della pandemia lo scorso inverno. La tendenza dei nuovi casi è in crescita: nella settimana dal 4 al 10 ottobre, circa una persona su 60 in Inghilterra aveva il Covid, rispetto a una su 70 nella settimana precedente. All’inizio di ottobre i casi positivi erano circa 30mila al giorno.

Covid Italia, 3mila casi al giorno

Nel nostro Paese, da questo punto di vista, le cose vanno meglio. Il bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute, di ieri 16 ottobre, ha fatto registrare 2.983 nuovi contagi da Coronavirus. Hanno perso la vita 14 persone. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 472.535 tamponi anti Covid per un tasso di positività dello 0,63%. In terapia intensiva figurano attualmente 352 persone, mentre i sono 2.371 i pazienti ricoverati con sintomi. Sono invece 3.419 i guariti nelle ultime 24 ore: 4,5 milioni da inizio pandemia (febbraio 2020).

Green Pass e proteste

Giornata record, il 15 ottobre, per l’emissione di Green Pass, in coincidenza con l’entrata in vigore dell’obbligo per i lavoratori. Sono stati 867.039 le certificazioni verdi emesse in Italia. Il giorno precedente erano state 860.094. L’impennata di questi due giorni si deve alla grande quantità di certificazioni a seguito di tamponi anti Covid. Proseguono da Nord a Sud cortei, sit-in e manifestazioni non autorizzate contro l’obbligo di Green Pass sul lavoro. A Milano ieri la polizia ha identificato almeno 16 persone e ne ha accompagnate 4 in Questura: saranno denunciate. A Trieste il coordinamento dei portuali si dice pronto ad altre manifestazioni se non ci sarà il ritiro dell’obbligo di Pass entro fine mese.

LEGGI ANCHE: Green Pass, proteste e sit-in in mezza Italia ma il Paese non si blocca

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button
Privacy