"
Primo pianoRed Carpet

I look più belli di Winona Ryder

Di recente, l'attrice è tornata sotto la luce dei riflettori per il suo ruolo in "Stranger Things": nell'amatissima serie Netflix interpreta la coraggiosa Joyce

All’anagrafe risponde al nome di Winona Laura Horowitz, ma è conosciuta in tutto il mondo come Winona Ryder. L’attrice, classe 1971, quest’oggi – 29 ottobre – compie gli anni. La sua fama risale ai primi anni ’90, quando ha recitato al fianco di Johnny Depp nell’acclamato film Edward mani di forbice e poi in Dracula. Ma è con L’età dell’innocenza, girato da Martin Scorsese, che vince il suo primo Golden Globe come migliore attrice non protagonista. Winona ancora non lo sapeva, ma da quel momento Hollywood avrebbe trovato una nuova stella. Per lo stesso ruolo, ha infatti ottenuto anche una nomination agli Oscar. Nel 1995, quindi qualche anno dopo, ha poi ottenuto un’altra candidatura per Piccole Donne. Ha recitato in tanti altri film come Alien – La clonazione, Autumn in New York, Zoolander, Star Trek, Il cigno nero, The Iceman e Homefront, ma di recente il suo nome è tornato alla riscossa con Stranger Things.

I look più belli di Winona Ryder

Pur non essendo presente sui social, Winona Ryder negli anni ha sempre dimostrato una certa eleganza sui red carpet, di recente anche con look comfy. Agli Oscar 1996, l’attrice ha indossato un abito lilla luminoso. Spesso e volentieri, ha ceduto al fascino del total black sul red carpet. L’ha dimostrato durante le ultime apparizioni pubbliche per le premiere di Stranger Things e anche in altre occasioni. Ad esempio, ai SAG Awards 2020 ha indossato un abito total black con gonna a balze in tulle e blazer abbinato di Christian Dior Haute Couture. Sempre ai SAG Awards, ma 2017, Winona Ryder ha optato per un comodo abito nero, realizzato su misura, dalla scollatura generosa e decorato con fiori ricamati di Ryan Roche. In occasione della premiere per Show Me a Hero, l’attrice ha aggiunto un tocco di bianco con l’abito da cocktail di Oscar de la Renta.

Winona Ryder

Alla premiere di The Iceman alla Mostra del cinema di Venezia 2012, ha optato per un classico: abito nero senza spalline con ricami in pizzo e scollatura asimmetrica di Dolce&Gabbana. Ai SAG Awards 2011, l’attrice ha scelto un abito color panna di Alberta Ferretti. Pur avendo un debole per il look total black, Winona Ryder in più di un’occasione ha puntato al colore. Ne è la conferma l’abito viola in organza indossato al Festival di Cannes del 1998.

LEGGI ANCHE: I look più belli sul red carpet della Festa del Cinema di Roma

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy