"
CinemaPrimo piano

European Film Awards 2021, Paolo Sorrentino ottiene 3 nomination con “È stata la mano di Dio”

Sono state comunicate le nomination degli "Oscar europei": quello di Sorrentino è l'unico film italiano in gara

Altro grande traguardo per È stata la mano di Dio di Paolo Sorrentino. L’ultima fatica cinematografica del regista partenopeo, oltre ad aver ricevuto il Leone d’Argento a Venezia78, era stata scelta per rappresentare l’Italia ai Premi Oscar 2022. Ebbene, ora la pellicola ha trovato spazio anche nei prossimi EFA 2021. Gli European Film Awards, noti anche come Oscar europei, sono giunti alla 34esima edizione e si terranno il prossimo 11 dicembre a Berlino. In occasione della kermesse, inoltre, il progetto firmato Sorrentino ha ricevuto ben tre nomination. Unico film italiano in gara, infatti, È stata la mano di Dio competerà come Miglior Film, Miglior Regia e Miglior Sceneggiatura. Di seguito, dunque, la lista completa delle candidature.

EFA 2021, le nomination della 34esima edizione: Paolo Sorrentino guida l’Italia con 3 candidature

European film 2021
È stata la mano di Dio (Italia) di Paolo Sorrentino
The Father (G.B., Francia) di Florian Zeller
Quo vadis, Aida? (Bosnia e Herzegovina, Austria, Paesi Bassi, Francia, Polonia, Norvegia, Germania, Romania, Turchia) di Jasmila Žbanić
Scompartimento n. 6 (Finlandia, Russia, Estonia, Germania) di Juho Kuosmanen
Titane (Francia, Belgio) di Julia Ducournau

European comedy 2021
Ninjababy (Norvegia) di Yngvild Sve Flikke
The Morning After (Francia) di Méliane Marcaggi
The People Upstairs (Spagna) di Cesc Gay

European documentary 2021
Babi Yar. Context (Paesi Bassi, Ucraina) di Sergei Loznitsa
Flee (Danimarca, Franca, Svezia, Norvegia) di Jonas Poher Rasmussen
Mr Bachmann And His Class (Germania) di Maria Speth
Il ragazzo più bello del mondo (Svezia) di Kristina Lindström & Kristian Petri
Taming The Garden (Svizzera, Germania, Georgia) di Salomé Jashi

European Animated Feature Film 2021
Even Mice Belong In Heaven (Repubblica Ceca, Francia, Polonia, Slovacchia) di Denisa Grimmová & Jan Bubeníček
Flee (Danimarca, Franca, Svezia, Norvegia) di Jonas Poher Rasmussen
The Ape Star (Svezia, Norvegia, Danimarca) di Linda Hambäck
Where is Anne Frank? (Belgio, Lussemburgo, Israele, Paesi Bassi, Francia) di Ari Folman
Wolfwalkers (Irlanda, Lussemburgo) di Tomm Moore & Ross Stewart

European Director 2021
Julia Ducornau – Titane
Radu Jude – Sesso sfortunato o follie porno
Paolo Sorrentino – È stata la mano di Dio
Jasmila Žbanić – Quo Vadis, Aida?
Florian Zeller – The Father

EFA 2021, Sorrentino nominato anche per la Miglior Scenaggiatura

European Actress 2021
Jasna Đuričić – Quo Vadis, Aida?
Seidi Haarla – Scompartimento n. 6
Carey Mulligan – Una donna promettente
Renate Reinsve – La persona peggiore del mondo
Agathe Rousselle – Titane

European Actor 2021
Yuriy Borisov – Scompartimento n. 6
Anthony Hopkins – The Father
Vincent Lindon – Titane
Tahar Rahim – The Mauritanian
Franz Rogowski – Great Freedom

European Screenwriter 2021
Radu Jude – Sesso sfortunato o follie porno
Paolo Sorrentino – È stata la mano di Dio
Joachim Trier & Eskil Vogt – La persona peggiore del mondo
Jasmila Žbanić – Quo Vadis, Aida?
Florian Zeller & Christopher Hampton – The Father

LEGGI ANCHE: Perché Marco Bellocchio ha ancora tanto da raccontarci

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button
Privacy