"
Primo pianoRoyal Life

I “magnifici sette” scendono in campo per aiutare la regina Elisabetta

Intanto il principe Carlo e Camilla hanno dato il via al tour di quattro giorni in Medio Oriente

La regina Elisabetta ha ridotto drasticamente il numero degli impegni in agenda negli ultimi anni, e nelle settimane passate ha dovuto rinunciare a molti impegni a causa di alcuni problemi di salute. Il Palazzo ha ribadito più volte che le condizioni della Sovrana non sono gravi, ma che le è stato consigliato di riposare. Intanto si parla già dei magnifici sette” reali senior che si occuperanno di portare avanti l’agenda della Regina fino alla primavera. Nella giornata di oggi, inoltre, il principe Carlo è partito alla volta del Medio Oriente dopo una chiamata alla madre, che gli ha concesso il permesso per la partenza.

Il Palazzo nomina i “magnifici sette” che aiuteranno la regina Elisabetta nei prossimi mesi

I reali senior della Famiglia Reale hanno promesso di aiutare la regina Elisabettaper tutto il tempo necessario” alla sua ripresa. Lo staff di Palazzo è pronto a ridimensionare gli impegni della Sovrana fino alla prossima primavera, come hanno rivelato alcune fonti. E mentre la Regina continua a riposare al Castello di Windsor, Buckingham Palace cerca di smorzare i timori sulle sue condizioni. Proprio domenica, infatti, Elisabetta II ha dovuto disdire all’ultimo minuto la propria partecipazione al Giorno della Memoria per una slogatura alla spalla. I suoi aiutanti, dunque, avrebbero deciso di adottare un “approccio cauto” con la sua agenda, che potrebbe andare avanti senza impegni pubblici per il resto dell’anno. Al suo posto scenderanno in campo “i magnifici sette“, che la sostituiranno e la sosterranno nella sua assenza. Come riporta il Mirror, si tratta delle persone più vicine alla Sovrana. I sette sono: il principe Carlo, Camilla, il principe William, Kate Middleton, la principessa Anna e il principe Edoardo e sua moglie Sophie di Wessex.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Clarence House (@clarencehouse)

Il viaggio ufficiale di Carlo e Camilla in Medio Oriente

I funzionari di Palazzo hanno affermato che la regina Elisabetta continua a non avere nessuna intenzione di “ritirarsi definitivamente”. Ma la sua famiglia è pronta a prendersi in carico gli impegni al suo posto. Intanto la partenza del principe Carlo dal Regno Unito fa ben sperare sulle reali condizioni di salute della Sovrana. Il principe di Galles, infatti, si è recato in Medio Oriente con la moglie Camilla per una visita ufficiale già programmata da tempo. La coppia visiterà la Giordania e l’Egitto in un viaggio pensato per rafforzare le relazioni bilaterali nella regione.

Il duca e la duchessa di Cornovaglia, inoltre, dovrebbero incontrare il re Abdullah II e la regina Rania di Giordania al palazzo di Al Husseiniya nel corso della prima giornata. Clarence House ha già pubblicato sui social i primi video che mostrano l’arrivo della coppia a destinazione. Il tour di quattro giorni ha ricevuto l’approvazione della Sovrana. I tabloid inglesi, infatti, riportano che la Regina avrebbe dato il suo permesso al figlio nel corso di una chiamata telefonica svolta nel weekend.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Clarence House (@clarencehouse)

LEGGI ANCHE: “The Crown 5”, la scena del Revenge Dress di Lady Diana girata nel giardino del principe William

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button
Privacy