"
Primo pianoRed Carpet

I look più belli di Rachel McAdams

Da "Mean Girls" a "Le pagine della nostra vita", l'attrice ha saputo lasciare il segno nel mondo del cinema e anche sul red carpet

Nata in Canada, in una cittadina in Ontario che si chiama London, Rachel McAdams ha trovato la fortuna cinematografica in un film drammatico tratto dal romanzo di Nicholas Sparks. Ne Le pagine della nostra vita ha anche trovato l’amore, almeno per un periodo, poiché ha avuto una relazione con Ryan Gosling. Ha iniziato a recitare da giovane, interpretando Hannah Grant ne Il famoso Jett Jackson della Disney. Tuttavia il debutto sul grande schermo è arrivato in un film italiano, My Name Is Tanino di Paolo Virzì. In seguito ha recitato in Hot Chick – Una bionda esplosiva, ma la fama è arrivata con Mean Girls, dove ha interpretato la spietata Regina George. Nello stesso anno è poi arrivata l’opportunità con Le pagine della nostra vita. Ha recitato in altri film come 2 single a nozze, La nave del cuore, Agente 007 – Casinò Royale, Un amore all’improvviso, Sherlock Holmes, Midnight in Paris, Il caso Spotlight, Doctor Strange e Game Night – Indovina chi muore stasera?

Rachel McAdams sul red carpet

Rachel McAdams

In tanti anni di carriera, Rachel McAdams ha avuto l’opportunità di sfoggiare tantissimi look incantevoli sul tappeto rosso. Seppur ben lontana dai social, l’attrice ha manifestato il proprio amore glamour sul red carpet di importanti eventi. Tra i più recenti spunta il Breakthrough Prize Ceremony del 2019, dove ha indossato un abito total black con gonna rivestita di frange di Rami Kadi Couture. Elegante in un abito di Giambattista Valli che gioca con le trasparenze per il Tribeca Film Festival del 2018. Al Toronto Film Festival dello stesso anno ha sfoggiato un abito verde acqua con rouches e ricami in pizzo di Elie Saab.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rachel McAdams (@rachelmcadams1)


Alla prima de Il caso Spotlight al Toronto Film Festival, l’attrice ha sfoggiato un abito di maison Valentino trasparente al punto giusto, con ricami floreali colorati e pizzo nero a ricoprire la lunghezza della gonna. Agli ESPYS 2015, Rachel McAdams ha scelto un tailleur total red con scollatura a V di Cristiano Burani, abbinato a decolleté di Christian Louboutin. Alla prima newyorkese di Southpaw – L’ultima sfida, ha indossato un cut out dress total black di Self-Portrait. E ancora al Met Gala del 2014 ha sfoggiato un elegante creazione di Ralph Lauren color rosa antico.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rachel McAdams (@rachelmcadams1)


Al Canada’s Walk Of Fame Awards dello stesso anno ha sfoggiato una creazione black&white di Zuhair Murad Couture, mentre per la prima di Midnight in Paris al Festival di Cannes 2011 ha indossato un abito nude con ricami rossi in pizzo di Marchesa. Agli Oscar 2016 ha scelto un abito verde di seta del designer August Getty, mentre ai Golden Globe dello stesso anno ha optato per un long dress floreale di Lanvin.

LEGGI ANCHE: I look più glamour di Maggie Gyllenhaal

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy