Primo pianoRed Carpet

I look più glamour di Miley Cyrus

Dopo il successo ottenuto in casa Disney, la cantante ha scelto la strada del glam rock e i suoi look hanno conquistato anche Gucci

Icona glam rock di una generazione, Miley Cyrus procede indisturbata nel mondo della musica regalando ai suoi fan anche moltissime chicche fashion. Classe 1992, la cantante ha esordito su Disney Channel interpretando Hannah Montana nell’omonima serie TV. Ottenuto il successo sperato, l’attrice ha poi lasciato il nido e ha coltivato la propria carriera da musicista. E, così come nel tempo ha perfezionato il proprio genere musicale, anche sul red carpet Miley Cyrus ha affrontato un cambio look sempre più glam rock, avvicinandosi anche a Gucci.

I look più glamour di Miley Cyrus

Miley Cyrus
Crediti: Miley Cyrus/Instagram

Sono ben lontani i tempi di Hannah Montana. I suoi primi red carpet, sempre colorati e vivaci, l’hanno vista indossare tra i tanti abiti di maison Valentino, ad esempio in occasione degli Oscar 2008. Elegante l’abito total white con ricami floreali in rosso di Roberto Cavalli ai CMT Music Awards del 2008. L’anno seguente, agli Oscar, ha sfilato con un abito avorio a balze tempestato di paillettes di Zuhair Murad. A partire dal 2010, il look di Miley Cyrus inizia a mutare: sul red carpet propone stampe animalier, bob cut e pixie cut che ravvivano minidress sensuali. Ad esempio, al Met Gala del 2013, la giovane attrice ha optato per un long dress nude con un rivestimento a rete total black di Marc Jacobs.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ♡ Miley Cyrus ♡ (@miley_cyrus_photos)


L’anno seguente, agli MTV Video Music Awards, ha sfoggiato un completo in pelle composto da pantaloni a vita alta e micro top di Alexandre Vauthier. Più di recente, agli Grammy Awards 2018, Miley ha mostrato un look total black, sobrio ed elegante, di Jean Paul Gaultier. L’anno seguente invece ha indossato un tailleur nero di Mugler.


Agli Oscar Party di Vanity Fair nel 2018 ha invece sfoggiato un wrap dress nero e oro di Prabal Gurung. Al Met Gala del 2018, ha indossato un abito in raso nero di Stella McCartney dalla scollatura generosa e con schiena completamente scoperta. L’anno seguente, sullo stesso red carpet, ha optato per un minidress dal taglio asimmettrico con paillettes verdi di Yves Santi Laurent. Lo stesso anno, agli Oscar Party di Vanity Fair, ha proposto un abito total black della maison francese con top rivestito di paillettes.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da miley cyrus (@mileyofficially)


Legata a Gucci, della maison italiana la cantante ha sfoggiato diversi look, il più recente ai LACMA 2021 dove ha optato per un tailleur floreale.

LEGGI ANCHE: I look più glamour di Scarlett Johansson

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy