CinemaPrimo piano

Encanto supera House of Gucci: la Disney in testa al box office del weekend

Il 60° classico della Disney è la pellicola con il maggior incasso nel fine settimana del Ringraziamento

In attesa che arrivi anche nelle sale italiane il prossimo 16 dicembre, House of Gucci è già disponibile negli States. L’attesissimo film evento di Sir Ridley Scott, con Lady Gaga, Adam Driver, Al Pacino, Jared Leto, Jeremy Irons e Salma Hayek, tuttavia, non ha potuto nulla contro il nuovo classico Disney. Uscito anche in Italia, Encanto ha difatti raggiunto il primo posto nel box office statunitense, doppiando gli incassi della pellicola targata Scott. Un duro colpo per il regista britannico, dopo l’insuccesso commerciale di The Last Duel, presentato fuori concorso alla 78a Mostra del Cinema di Venezia. Ma è ancora presto per tirare le somme e, in fin dei conti, pur avendo diviso la critica, House of Gucci sembra uno dei film più promettenti per i Premi Oscar 2022.

Encanto guadagna 40 milioni al box office nel weekend del Ringraziamento e supera House of Gucci

Nonostante la situazione pandemica sia tornata a preoccupare a causa dell’aumento dei contagi, il cinema è tornato a popolarsi. Pur al di sotto degli anni precedenti, il weekend del Ringraziamento ha fruttato ben 142 milioni di dollari, segnando dunque il maxi-ritorno in sala. A giovare più di tutti della situazione è stato Encanto, 60° classico della Walt Disney Pictures che, pur al di sotto delle ultime uscite della celebre casa di produzione, ha incassato 40,3 milioni di dollari. La cifra ha permesso alla pellicola di raggiungere il primo posto del box office statunitense, bissando il progetto targato Ridley Scott. Il lungometraggio incentrato sull’omicidio di Maurizio Gucci si è fermato, infatti, a 21,3 milioni di dollari.

Girato quasi interamente in Italia, il nuovo progetto cinematografico con Lady Gaga è stato superato nel weekend anche da Ghostbusters: Afterlife. Il nuovo capitolo sugli Acchiappafantasmi raccoglie, infatti, altri 35,2 milioni di dollari per un totale di 90 milioni. Insomma, sicuramente quello di House of Gucci non è stato un esordio con il botto, come ci si poteva aspettare, ma il tempo e, soprattutto, l’approdo nei mercati rimanenti (tra cui quello italiano) daranno modo alla pellicola di crescere. Intanto, ancora una volta, Walt Disney vede riconfermato il suo strapotere anche sul grande schermo.

LEGGI ANCHE: The Batman, svelata la trama del nuovo adattamento con Robert Pattinson

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button
Privacy