"
CinemaIn SalaPrimo piano

Cinema, i film del weekend dal 3 al 5 dicembre: il nuovo Eastwood con “Cry Macho”

Oltre al ritorno del colosso hollywoodiano, arriva in sala anche l'attesissimo "Caro Evan Hansen"

Se lo scorso weekend il cinema ha assistito all’arrivo di È stata la mano di Dio, ultima fatica di Paolo Sorrentino, un altro colosso del grande schermo è pronto ad emozionarci. Instancabile, all’età di 91 anni, torna in sala nel duplice ruolo di interprete e regista Clint Eastwood, con il suo Cry Macho – Ritorno a casa. Il lungometraggio ha fatto il suo debutto nelle sale nostrane giovedì 2 dicembre, segnando dunque il ritorno per l’anti-divo hollywoodiano, a 3 anni di distanza da Il corriere – The Mule (se si esclude la regia di Richard Jewell, del 2019). Ma non è l’unica novità prevista per questi giorni. Di seguito, infatti, i film da recuperare nel weekend dal 3 al 5 dicembre.

Le novità al cinema nel weekend dal 3 al 5 dicembre: arriva Caro Evan Hansen

Il dramma spigoloso dallo stile duro e inconfondibile alla Eastwood lascia spazio a un film di tutt’altro tenore. Per la regia di Stephen Chbosky (Noi siamo infinito, Wonder), arriva l’attesa trasposizione cinematografica dell’acclamato musical di Broadway Caro Evan Hansen. Uscito il 2 dicembre, segue le vicende di Evan, un liceale che soffre di ansia sociale e che si ritroverà al centro di un equivoco. Connor, un ragazzo della propria scuola, infatti, si toglierà la vita e i genitori di quest’ultimo, dopo aver trovato una lettera indirizzata proprio ad Evan Hansen, inizieranno a credere che fossero migliori amici. Il giovane, colto alla sprovvista, inizierà a dar credito loro, con conseguenze inaspettate. Il lungometraggio vanta nel cast anche la presenza di Ben Platt, Amy Adams e Julianne Moore.

Si cambia nuovamente registro. Dopo essere stato presentato al 74° Festival di Cannes, in occasione del quale ha vinto il Gran Premio Speciale della Giuria, è approdato il 2 dicembre Scompartimento n.6. Il film, chiamato a rappresentare la Finlandia in occasione dei Premi Oscar 2022, segue le vicende di una studentessa finlandese e un minatore russo, costretti a condividere il medesimo scompartimento su un treno in viaggio attraverso la Russia settentrionale. Un incontro destinato a cambiare le rispettive vite. Le uscite del weekend al cinema si arricchiscono anche della commedia per famiglie Clifford – il grande cane rosso. Adattamento dell’omonimo romanzo per bambini segue le vicende di un curioso cane, dal peculiare colore rosso, che cresce a dismisura, a seconda dell’affetto che riceve. Anch’esso è disponibile dal 2 dicembre.

Sempre a partire dal 2 dicembre, altre due nuove uscite animeranno il grande schermo. Dagli States arriva L’uomo dei ghiacci – The Ice Road, per la regia di Jonathan Henleigh con Liam Neeson. Adrenalinico action, segue la storia di un autista specializzato in terreni ghiacciati impegnato a condurre una missione di salvataggio per dei minatori rimasti intrappolati. Ma un rischio imprevisto metterà in pericolo l’incolumità delle persone coinvolte. Dalla Francia, invece, arriva invece la commedia La signora delle rose, per la regia di Pierre Pinaud.

LEGGI ANCHE: Harry Potter, tutti i film dal peggiore al migliore secondo Rotten Tomatoes

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button
Privacy