Primo pianoRed Carpet

I look più belli di Marisa Tomei, la zia May di Spider-Man: No Way Home

Pur avendo iniziato a recitare negli anni '80, ad oggi la Tomei è conosciuta soprattutto per aver interpretato la zia di Peter Parker nella nuova trilogia Marvel con Tom Holland

Era il 1993 e Marisa Tomei vinceva l’Oscar come migliore attrice non protagonista per il film Mio cugino Vincenzo. La sua carriera è partita qualche anno prima, recitando sia in TV che al cinema, ma di recente il suo nome è tornato alla ribalta poiché inserito nell’universo Marvel. Nella nuova trilogia di Spider-Man, iniziata con Homecoming e in dirittura d’arrivo con No Way Home, l’attrice interpreta una versione più frizzante della zia di Peter Parker, quale May. Classe 1964, Marisa Tomei è nata a New York e ha recitato in tantissimi film come What Women Want – Quello che le donne vogliono, Onora il padre e la madre, The Wrestler, La grande scommessa, Frankie e Sweet Girl. In TV, inoltre, ha preso parte a diverse serie e soap come Tutti al college, Rescue Me, Empire e The Handmaid’s Tale.

I look di Marisa Tomei sul red carpet

Marisa Tomei
Crediti: Marisa Tomei/Instagram

In svariate occasioni Marisa Tomei ha sfilato sul tappeto rosso senza mai peccare in termini di stile. Tra le più recenti, spicca il Vanity Fairy Oscar Party del 2020 dove ha indossato un elegante abito di Georges Hobeika della collezione Primavera 2020 Couture, composto da gonna vaporosa azzurra e top tempestato di glitter e paillettes in oro. Agli Emmy Awards 2019, ha sfoggiato un abito bicolor e monospalla giocando con rosso e fucisa di Ralph & Russo Couture. Dello stesso marchio è l’abito floreale senza spalline con bustier sfoggiato ai Tony Awards 2019.

Marisa Tomei
Crediti: Marisa Tomei/Instagram

Per i Film Independent Spirit Awards 2020 ha scelto un tailleur total white con camicia color crema di Petar Petrov. In occasione della prima di Spider-Man: Far From Home svoltasi a Los Angeles a luglio 2019, l’attrice ha optato per un abito rosa shocking completamente in tulle con gonna ravvivata da rouches di maison Valentino. Ai SAG Awards 2018 ha scelto un long dress a maniche lunghe total golden di Laura Basci, mentre ai Costume Designers Guild Awards 2019 ha scelto un abito stile jungle di Dundas. Agli Oscar Party di Vanity Fair dello stesso anno ha scelto un elegante long dress total black con scollo a cuore e strascico in tulle di Ralph & Russo Couture.

LEGGI ANCHE: I look pù belli di Amanda Seyfried

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button